Luca D’Angelo: “Non avremmo meritato di perdere”

PISA – Al termine della gara dello “Stirpe” contro il Frosinone nella quale il Pisa è uscito sconfitto per 3 a 1 l’analisi del tecnico nerazzurro Luca D’Angelo.

di Maurizio Ficeli


A mio avviso non avremmo meritato di perdere perché il primo tempo è stato equilibrato, invece dopo la partita la stavamo facendo noi, purtroppo c’è stata quella situazione sul 2 a 1 ad un quarto d’ora dal termine, mentre precedentemente avevamo avuto 2 o 3 palle per passare in vantaggio ed avevamo la gara abbastanza in mano. Il gol del 2 a 1 ci ha messo in difficoltà dal punto di vista mentale e dopo c’è stato quel rigore che ha chiuso la gara. Sia a Pordenone che oggi la partita l’abbiamo fatta noi, oggi sull’1 a 1 abbiamo creato almeno tre occasioni grosse contro nessuna del Frosinone, ma il punteggio dice che non è andata bene, quindi dobbiamo solo pensare alla partita con il Venezia. Noi adesso dobbiamo pensare alle prossime partite, compresa, ripeto, quella con il Venezia che sta facendo un grosso campionato, ma noi abbiamo bisogno di punti e possiamo dire la nostra“.

By