Luca D’Angelo: “Pareggio risultato giusto, Crotone ha dimostrato di essere una squadra forte”

PISA – Il mister nerazzurro Luca D’Angelo analizza il match pareggiato contro il Crotone.

di Antonio Tognoli

“Il pareggio è il risultato più giusto. Il Crotone ha dimostrato di essere una squadra forte che ha unito il gioco ai singoli. Ci eravamo illusi di portarla a casa, il Crotone aveva sette giocatori che due anni fa giocavano in seiee A. La squadra più forte che ho visto sin qui con tutta sincerità. La partita non è stata cattiva probabilmente l’arbitro alla fine l’ha voluta tenere in pugno. Dobbiamo riappropriarci delle nostre qualità come abbiamo dimostrato in altre occasioni. Sono però molto contento del punto, la squadra ha fatto molto bene nei momenti topici della partita. Alla fine abbiamo rischiato anche di perderla però la serie B è questa è un campionato difficile. Il gol è stato molto bello ci abbiamo lavorato molto ed è una grande soddisfazione avere segnato”.

“Il gol del pareggio è regolare, ma è scaturito da una punizione dal limite che non c’è assolutamente ed è stato segnalato dall’assistenza di linea”.

“De Vitis alla fine ha sentito l’indurimento del muscolo. Cercheremo di recuperarlo in vista del Livorno”.

By