Luca D’Angelo: “Partita persa immeritatamente, ora pensiamo ad Olbia”

PISA – Al termine della gara di Coppa fra Viterbese e Pisa si presenta nella sala stampa dello stadio laziale il tecnico nerazzurro Luca D’Angelo, che analizza cosi la sconfitta.

di Maurizio Ficeli

‘Non avremmo meritato di perdere e questo è palese però è anche vero che nel calcio, chi fa più gol vince le partite noi a livello di gioco abbiamo fatto meglio anche se nel finale di gare abbiamo accusato stanchezza per le tante gare giocate una dietro l’altra ultimamente e siamo andati in difficoltà anche se avevamo la partita in pugno. Una volta preso il 2-2 l’inerzia della gara era per la Viterbese che ha vinto”.

Il mister pescarese prosegue ancora: “La partita l’ abbiamo interpretata nella maniera giusta perché la Viterbese soprattutto nel primo tempo siamo riusciti a metterla in difficoltà poi nella seconda frazione abbiamo pareggiato e siamo passati in vantaggio. Il nostro demerito è stato non aver congelato il risultato di vantaggio. Peccato ci tenevano a passare il turno, ma voglio elogiare i 7 giocatori scesi in campo, dispiace per i tifosi venuti qui a Viterbo che però ci hanno applaudito, perdere così da fastidio, ma ora dobbiamo concentrarci sulla partita di sabato ad Olbia”.

Loading Facebook Comments ...
By