Luca D’Angelo: “Penalizzati dalla classifica avulsa. Se avessimo vinto non ci sarebbe stato nulla da dire”

PISALuca D’Angelo nel dopo gara commenta il pareggio della sua squadra sul campo del Frosinone.

di Maurizio Ficeli

“Siamo arrivati settimi da neopromossi, ma la classifica avulsa ci penalizza in una partita che se avessimo vinto non ci sarebbe stato nulla da dire”.

“In me in questo momento c’è un po’ di rabbia per non essere riusciti ad entrare nei Playoff perché per come si era espressa la squadra, lo meritava. Nel secondo tempo ci sono state pochissime occasioni da ambo le parti, ma le più nitide le abbiamo avute noi con Masucci e Meroni”.

“Ripeto, in me prevale il dispiacere perché saremmo potuti andare ai Playoff perché noi si è giocato 38 partite tutte molto tirate, mentre in qualche altro campo diciamo che è stata abbastanza farsesca qualche partita. Risultati scontati perché se si gioca con 2001, 2003, il campionato è falsato a quel punto perché c’è una squadra che vince sicuramente”.

“Ai ragazzi non ho detto e non dirò niente, li ringrazio per aver fatto una grandissima stagione, dopo la partita non mi piace parlare, perché ognuno deve vivere la propria delusione per conto suo perché determinate delusioni ti aiutano a fortificare il carattere. Che voto do a me ed alla squadra? 7 come la posizione di classifica “.

Loading Facebook Comments ...
By