Luca D’Angelo: “Pistoiese squadra tosta e attenta. Masucci potrebbe essere schierato alle spalle delle due punte”

PISA – Alla vigilia del derby contro la Pistoiese parla il mister nerazzurro Luca D’Angelo.

di Giovanni Manenti

“L’assenza di Di Quinzio determina che dovrà essere sostituito con un altro giocatore all’altezza anche se con diverse caratteristiche, così come l’assenza di Lisi comporta una variazione di uomini ma non di schemi, con ogni probabilità potremmo vedere Meroni a sinistra e Marin a centrocampo, mentre De Vitis è completamente recuperato, pur venendo confermato nel reparto difensivo”.

“La doppietta di mercoledì è servita a Moscardelli per ritrovare la gioia del goal, anche se non penso che Davide si facesse dei problemi per il digiuno, mentre mi ha fatto piacere vedere la soddisfazione da parte degli altri componenti della rosa per aver ritrovato il suo capitano”.

“Le prove nelle ultime gare di Izillo e la buona mezz’ora di Gamarra mercoledì mi confortano circa le qualità del nostro centrocampo, considerato che il giocatore argentino era stato richiesto da molte squadre ed è stato confermato per nostra precisa volontà, mentre per le quattro assenze di domani un’ipotesi da non tralasciare è l’impiego di Masucci alle spalle delle due punte, sperando prima possibile di recuperare Marconi e Liotti infortunati”.

“Per quanto riguarda i nostri avversari, mi aspetto una squadra attenta che cercherà di fare risultato e che comunque attraversa un buon momento di forma come visto anche contro l’Entella nonostante la sconfitta e noi dovremo essere bravi ad imporre il nostro gioco e soprattutto ad evitare di commettere quegli errori che in queste ultime settimane ci hanno penalizzato ben oltre i nostri demeriti, mentre per ciò che riguarda la situazione complessiva del Campionato, tutti questi rinvii ed incertezze della Giustizia sportiva non servono a garantirne la regolarità, in ordine alla quale spero che non vengano penalizzate le squadre che hanno conquistato i 3 punti sul campo a beneficio di chi viceversa ha perso, poiché sarebbe contro le regole dello Sport”.

Loading Facebook Comments ...
By