Luca D’Angelo: “Sarà una grande finale. Avrò tutti a disposizione”

PISA – Alla vigilia della finale di andata dei play off contro la Triestina ha parlato davanti a microfoni e taccuini il mister del Pisa Sc Luca D’Angelo.

di Giovanni Manenti

Un tecnico sereno a poche ore da una sfida tra le più importanti della storia recente del Pisa che a distanza di tre stagioni affronta nuovamente una finale. “Il fatto di ritrovare la Triestina contro cui abbiamo esordito è solo un fatto statistico che non inciderà sull’esito della sfida – afferma il tecnico nerazzurro – mentre il fatto che loro abbiano giocato due partite in meno è giusto, perché hanno fatto meglio di noi in campionato. Viceversa può pesare il fatto che noi abbiamo giocato due derby che ci hanno sicuramente stancato e tolto energie, però anche galvanizzato per l’esito finale”.

AVVERSARIO SCONOSCIUTO. “Il fatto che abbiamo avuto solo due giorni per preparare questa sfida – continua D’Angelo – contro una squadra che non conosciamo non avendola mai incontrata in campionato, è sicuramente un handicap, ma questo vale per tutte e due e d’altronde è importante l’atteggiamento della squadra”.

TUTTI A DISPOSIZIONE. “Sono felice del fatto di avere tutti i giocatori a disposizione, compreso Masucci che aveva solo un crampo e Verna, pienamente recuperato e che potrebbe anche partire dall’inizio”.

DUE OTTIME SQUADRE. “Si tratta di una finale dove arrivano due squadre che hanno fatto bene durante tutta la stagione e che cercheranno entrambe di ottenere il risultato per il quale hanno faticato”.

PRIMA FINALE PER MISTER D’ANGELO. “Per quel che mi riguarda – prosegue D’Angelo – è la mia prima finale playoff di serie C e sarei il primo ad essere contento, oltre che da un punto di vista personale, anche per dare una grande soddisfazione a questo pubblico che anche domenica ci ha sostenuto incessantemente, cosa che abbiamo percepito anche al rientro in campo per la ripresa, che ci ha dato un’ulteriore carica”, conclude il  tecnico del Pisa.

By