Luca D’Angelo: “Sarà una sfida ad alta intensità, ma noi siamo pronti”. Torna in gruppo Di Quinzio

PISA – Poco prima della partenza in treno per Castellammare di Stabia ha parlato davanti a microfoni e taccuini mister Luca D’Angelo

di Giovanni Manenti

SULLA PARTITA. “Sarà una partita di grande intensità sia per le dimensioni del campo che per le caratteristiche delle due formazioni, anche se noi stiamo bene e con tutti i giocatori a disposizione a parte Moscardelli e Liotti”.

TORNA DI QUINZIO. Pesenti non parte con la squadra essendo sul mercato. Di Quinzio è aggregato alla squadra con la possibilità di entrare a partita in corso, il nuovo acquisto Varnier l’ho visto bene dal punto di vista fisico, gli manca solo un po’ di partita e spero che tra 15 giorni possa tornare a disposizione”.

MODULO E AMBIENTE. “Per quel che riguarda l’aspetto tattico, sia noi che la Juve Stabia prediligiamo il 3-5-2 anche se al debutto abbiamo visto che possiamo alternare i due moduli. L’aspetto ambientale non ci preoccupa più di tanto”.

GIANI ELEMENTO IMPORTANTE. “Il fatto che Pesenti sia in lista di partenza, non vuol dire che sarà sicuramente sostituito, la società sa come comportarsi allo stesso modo di come ha fatto per Varnier. In ogni caso punteremo su un giovane, considerando che abbiamo inserito in rosa un elemento importante come Elia Giani”.

By