Luca D’Angelo :”Sconfitta immeritata, abbiamo avuto tante occasioni per segnare”

PISA – Al termine della gara del “Nereo Rocco” dove il Pisa è uscito immeritatamente sconfitto dal Pordenone. Ecco la disamina del tecnico nerazzurro Luca D’Angelo che analizza così la partita sfortunata di Trieste.

di Maurizio Ficeli

Penso sia una sconfitta immeritata, perché noi abbiamo concesso solo il rigore e l’azione del gol al Pordenone mentre di contro abbiamo avuto tante occasioni prima per passare in vantaggio e poi una volta in svantaggio per pareggiare, ma purtroppo non siamo riusciti a fare gol in quanto l’essenza di questo gioco del calcio è la rete. Abbiamo comunque fatto una buona partita, si il risultato è negativo ma avremmo meritato almeno il pareggio. Dopo il gol di svantaggio la squadra ha reagito bene, abbiamo avuto 3 o 4 palle gol, traversa di Birindelli, altra azione di Birindelli, colpo di testa di Marconi, ci sono state tante mischie, il tiro di Vido, però ripeto, il Pordenone ha fatto gol ed ha vinto la partita. Abbiamo poi calciato molte volte in porta nel primo tempo con Pisano e Gucher, con Vido Siega, peccato non averle realizzate. Ora dobbiamo mettere alle spalle questo risultato e pensare alla prossima gara a Chiavari. Il rigore del Pordenone c’era, bravo Gori a neutralizzare, ma ce ne era uno anche su Pisano, ma certe sviste possono capitare“.

By