Luca D’Angelo: “Soddisfatto della prova dei ragazzi, non era facile raddrizzarla e alla fine abbiamo rischiato di vincerla”

PISA – Al termine della gara disputatasi al “Gigi Marulla” fra Cosenza e Pisa, terminata sul risultato di 1-1 il ecco la disamina di mister Luca D’Angelo.

di Maurizio Ficeli

La squadra ha giocato una grande partita, abbiamo creato tantissimo, concedendo non molto al Cosenza, andando sotto in maniera immeritata, perché abbiamo, ripeto, costruito tantissime palle gol che in tante occasioni è stato bravo il portiere a sventare, in altre occasioni abbiamo preso pali e traverse, ma sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi, anche perché non era facile recuperarla soprattutto nell’ultimo quarto d’ora dove abbiamo giocato anche contro vento e con la pioggia e si faticava di più a creare qualcosa, però credo che il pareggio sia più che meritato ed anzi abbiamo anche “rischiato” ulteriormente di segnare ancora e vincere la partita“.

Siamo stati bravi tutti, nel primo tempo abbiamo dominato, gol subito a parte, poi i ragazzi hanno reagito nella maniera giusta ed è arrivato il meritato pareggio. Oggi Meroni ha giocato una bellissima gara, sono soddisfatto dei giocatori che hanno giocato dall’inizio e quelli che sono subentrati, sono soddisfatto di tutti loro. Adesso ci aspetta questa partita con il Frosinone (sembra a rischio causa Covid che ha colpito alcuni giocatori ciociari) e poi Venezia, ora concentriamoci sulla prima. Domani pomeriggio noi continuiamo ad allenarci, come se la partita con il Frosinone si giocasse, se poi arrivassero altre notizie, penseremo alla prossima di Venezia“.

By