Luca Ricciardi ex di turno a Pisanews: “Verremo all’Arena con la giusta determinazione,anche se il Pisa ha una rosa molto competitiva”

PISA – Dopo il rocambolesco pareggio in terra romagnola, per i ragazzi di Mister Ringhio Gattuso,c’è un altro test impegnativo contro il Tuttocuoio di Mister Cristiano Lucarelli,fresco di vittoria contro il Tèramo. A tal proposito Pisanews ha contattato l’ex nerazzurro, ora al Tuttocuoio, Luca Ricciardi, centrocampista alto cm.1,72 per 63 kg., nato a Gaeta (Latina) il 7 agosto 1989.

di Maurizio Ficeli

A Pisa ha militato lo scorso anno, nel mercato di Gennaio, dal Latina ed ha disputato 6 gare, segnando anche una rete.

Salve, Luca e ben ritrovato su Pisanews: quest’anno sei giunto al Tuttocuoio, come ti stai trovando?

“Quando sono arrivato ho trovato un gruppo sano, che vuole fare bene. C’è solo da migliorare e lavorare, anche dal punto di vista dei risultati”.

Avete battuto il Teramo: che significato può avere questa vittoria per il vostro gruppo?

“Un gran significato, perché era la prima gara che vincevamo, dopo due sconfitte consecutive”.

Che squadra avete trovato?

“La stessa squadra dello scorso anno, priva degli attaccanti dello scorso torneo, ma sempre una buona squadra, atleticamente inoltre penso che gli ci vorrà ancora un mesetto, per acquisire la forma necessaria, ma noi con la determinazione messa in campo abbiamo avuto la meglio”.

Come ti stai trovando con Mister Cristiano Lucarelli?

“Bene, il Mister è un buon allenatore a cui piace lavorare molto”.

E dal punto di vista delle tue prestazioni personali come sta andando?

“Ho giocato le prime gare entrando nel secondo tempo, mentre col Teramo ho giocato fin dall’inizio”.

E sabato tornerai all’Arena da avversario contro la tua ex squadra…

“Si, vengo da una parentesi, quella con il Pisa, anche se non è stata delle migliori, purtroppo. C’erano tutti i presupposti per fare bene, peccato non aver raggiunto l’obiettivo”.

E sul Pisa attuale che informazioni hai?

“Il Pisa di quest’anno possiede una rosa molto competitiva e sono sicuro che la squadra nerazzurra fara’ la sua parte in questo campionato, con giocatori del calibro di Mannini e Cani, tanto per citarne alcuni”.

Senti ancora alcuni compagni della passata stagione?

“Si, mi sento con Arrighini, Floriano e Morrone, però non parliamo di calcio”.

Mister Lucarelli vi fa giocare con un modulo fisso?

“Il modulo varia in base alla partita che andiamo a fare, infatti non c’e un modulo fisso, ma diversi moduli”.

Come state preparando questa gara contro i nerazzurri?

“La stiamo preparando come tutte le altre e scenderemo all’Arena con la giusta determinazione”.

By