Lucchese-Pisa 1-1. Mannini risponde a Fanucchi. Il derby del Foro finisce in parità

LUCCA –  Pisa e Lucchese si dividono la posta (1-1) nel 97esimo derby del Foro il 48 esimo disputato al Porta Elisa. Un gol per tempo. Fanucchi ha portato avanti la Lucchese ad inizio ripresa Mannini ha dato il pareggio ai nerazzurri.  Un pareggio giusto per quello che si è potuto vedere in campo.

di Antonio Tognoli

PRE GARA. Nel giorno del derby del Foro mister Gautieri deve rinunciare all’infortunato Ingrosso al suo posto al centro della difesa Carillo al fianco di Lisuzzo. A centrocampo il tecnico nerazzurro preferisce Di Quinzio a Maltese con la conferma di De Vitis e Gucher. In attacco Masucci, Eusepi e Mannini.  La formazione rossonera schiera un 3-5-2. Lopez sceglie inizialmente Russo al posto dell’ex nerazzurro Mingazzini. In attacco al fianco di De Vena c’è Fanucchi. Sugli spalti c’è un gran tifo, un tifo che non si vedeva ormai da qualche anno al Porta Elisa. Sono oltre 2000 i pisani che gremiscono il settore ospiti e che hanno accompagnato alla loro maniera i propri beniamini nel riscaldamento.

IL PRIMO TEMPO. Pisa in completo bianco, Lucchese nella classica casacca rossonera. I primi minuti sono di studio. Il primo tiro verso la porta è di Gucher, ma il suo destro dal limite su iniziativa di Di Quinzio termina sul fondo. Al 9′ è ancora la formazione nerazzurra a farsi pericolosa dopo il primo angolo del match. Dalla distanza ci prova Birindelli ma la sua voleè con il destro termina di poco alta sopra l’incrocio dei pali. Alla prima vera azione però la Lucchese passa: esterno destro di Fanucchi dal limite la palla sbatte sul montante e torna sui piedi di Fanucchi che di sinistro deposita alle spalle di Petkovic e va ad esultare sotto la gradinata. Inizia in salita il derby del Pisa. I nerazzurri accusano il colpo, ma cercano di farsi pericolosi. La manovra però non è fluida anche per il gran pressing della Lucchese che acquisito il vantaggio non lascia spazi dalle parti di Albertoni. Il Pisa va vicino al gol al 37′: cross di Mannini da sinistra colpo di testa di Masucci con la palla che viene salvata sulla linea proprio da Lisuzzo. Una grande occasione per il Pisa che però rischia ancora al 43′ su una sassata di Espeche dal limite e su un incursione di De Vena salvata in angolo dalla difesa nerazzurra.  Si va al riposo dunque con i rossoneri in vantaggio per 1-0.

IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nei due schieramenti ad inizio ripresa. Il Pisa parte forte e ci prova subito con un destro di Birindelli che termina sul fondo. Al 6′ però arriva il pareggio: Mannini dal limite lascia partire un destro che si insacca nell’angolino, Albertoni si allunga ma nulla può: 1-1. Esulta questa volta la curva nerazzurra. La squadra di mister Gautieri rinvigorita dal gol ci prova ancora con  Gucher e Masucci ma in entrambi i casi Albertoni respinge la minaccia.  Nella Lucchese entra Mingazzini al posto di Russo poco dopo il quarto d’ora. La Lucchese si fa minacciosa dalle parti di Petkovic e poco prima del 25′ De Vena di testa spedisce a lato di un soffio un cross da sinistra di Cecchini. Mister Gautieri opera un doppio cambio: dentro Maltese e Giannone fuori Masucci e Di Quinzio oggi un pò al di sotto delle aspettative. Al 77′ triplo cambio tra i rossoneri, nel Pisa entra Negro per Birindelli.  Il Pisa ha una bella occasione  (85′) con Giannone che elude la guardia di Cecchini si presenta al limite ma il suo sinistro viene respinto da un difensore rossonero. Sono 4 i minuti di recupero dove c’è da registrare solo un destro al volo dell’ex Ciro Capuano. Il derby finisce in parità.

LUCCHESE – PISA 1-1

LUCCHESE (3-5-2): Albertoni; Espeche, Capuano, Tavanti; Arrigoni, Russo (60′ Mingazzini) Baroni (77′ Magli), Nolè (77′ Merlonghi) Cecchini; Fanucchi (77′ Bortolussi) De Vena. A disp. Di Masi, Maini, Del Sante, Razzanelli, Damiani, Cardone,  Pagnini. All. Giovanni Lopez

PISA (4-3-3): Petkovic; Birindelli (77′ Negro) Lisuzzo, Carillo, Filippini; De Vitis, Gucher, Di Quinzio (70′ Maltese) Masucci (70′ Giannone) Eusepi, Mannini. A disp. Reinholds, Voltolini, Sabotic, Favale, Izzillo, Zammarini, Peralta, Cuppone, Cernigoi. All. Carmine Gautieri

ARBITRO: Vincenzo Valiante della sezione di  Salerno (Ass. Baldelli-Angotti)

RETI: 14′ Fanucchi, 51′ Mannini

NOTE: Giornata fresca, ma soleggiata, terreno in buone condizioni. Angoli 7-2. Spettatori 5.387. Oltre 2.000 i pisani presenti al Porta Elisa. Rec pt 0′, st 4′.

By