Lunedì 4 Novembre il ricordo di Romeo al Teatro Verdi di Pisa

PISA – Presentato martedì 29 ottobre presso la Filiale della Banca di Pisa e Fornacette la serata “Romeo 20” che avrà luogo lunedì 4 novembre alle ore 21 presso il Teatro Verdi di Pisa, quale evento conclusivo delle celebrazioni in ricordo dei 20 anni dalla scomparsa del Presidente Romeo Anconetani, avvenuta il 3 novembre 1999.

di Giovanni Manenti

PISA – Una serata di festa, all’insegna del ricordo del periodo più glorioso nella Storia del Pisa Calcio, e che vedrà sfilare sul palco circa 100 giocatori che hanno indossato la maglia nerazzurra, tra cui sono confermate le presenze anche di stranieri quali Klaus Berggreen, Enrik Larsen e soprattutto di Carlos Dunga, che proprio da Pisa vide iniziare quella carriera che lo ha poi portato a sollevare, in veste di Capitano, la Coppa del Mondo ad Usa ’94.

In un ideale flash back, si alterneranno sul palco, assieme al conduttore Massimo Marini di Granducato Tv, i giornalisti pisani che hanno vissuto in.prima persona tale periodo, ovvero Renzo Castelli, Aldo Gaggini, Aldo Orsini ed Antonio Scuglia (con il rammarico della prematura scomparsa di Marco Barabotti e Giuliano Fontani) per raccontare le emozioni di un’epoca forse irripetibile, con altresì la partecipazione musicale di Alberto Nelli e degli Homo Sapiens, nonché del noto e simpatico imitatore Ubaldo Pantani per far sì che la serata rappresenti un vero spettacolo a tutto tondo.

A corollario dell’evento principale, i noti collezionisti Yuri Bianchi e Matteo Cerrai organizzeranno una esposizione di maglie nerazzurre che ripercorreranno i 16 anni di Romeo Anconetani alla guida del Pisa, ma ciò che deve essere in particolare sottolineato è la natura benefica dell’evento, in quanto il ricavato dalla vendita dei biglietti (al prezzo di 10 €uro per ogni settore) sarà interamente devoluto a favore di vari progetti legati alla nostra città, così come alla solidarietà ed alla diffusione dei valori dello sport.

A beneficiarne saranno l’Associazione You4er, impegnata a promuovere il potenziamento del servizio di Pronto Soccorso, il progetto “Insieme per sognare”, che dal 2016 raccoglie fondi da destinare alla ricerca per la cura delle malattie rare infantili (nato a sostegno del piccolo Christian), cui si è aggiunta in queste ultime ore l’iniziativa a favore della Piccola Jo, sostenuta dal “Kinzica Group”.

Si tratta pertanto di un appuntamento da non perdere per un duplice scopo, da un lato il ricordo del Presidentissimo Romeo Anconetani e dall’altro la possibilità di aiutare persone che hanno bisogno di non essere lasciate solo, motivi più che validi per anticipare l’acquisto del biglietto che, dati i ridotti posti del Teatro (massimo 800), rischia di fare il tutto esaurito entro fine settimana, potendo procedere in tal senso presso il Botteghino del Teatro Verdi (da martedì a sabato ore 16-19, mercoledì, venerdì e sabato anche ore 11-13 festività escluse), oppure attraverso una prevendita telefonica con carta di credito al n.050-941188 da martedì a sabato ore 14-16 festività escluse, oltre ai punti vendita del Circuito Vivaticket (a Pisa anche Palacongressi e Porto di Marina) ed online sul sito www.vivaticket.com

“A pochi mesi dalla Partita del Cuore abbiamo nuovamente il piacere di ospitare l’evento conclusivo delle celebrazioni in ricordo dei 20 anni dalla scomparsa del Presidente Romeo Anconetani – afferma Antonio Abruzzese – e ci rende orgogliosi essere come Banca una degli Sponsor dell’evento, anche per le finalità benefiche dello stesso, avendo acquistato 40 biglietti da devolvere ai nostri clienti e Soci”.

“Per il Teatro questo evento significa molto e spero vivamente che vi sia una grande partecipazione di pubblico – afferma Patrizia Paoletti presidente della Fondazione Teatro di Pisa – che, oltre a ricordare la figura di Romeo Anconetani, avrà anche modo di riportare alla memoria un periodo storico della nostra città che grazie alla squadra di calcio aveva riscoperto valori di solidarietà e socialità che al mondo d’oggi si sono un po’ persi, sperando pertanto che quel clima possa riformarsi grazie proprio a Manifestazioni come quella che andrà in scena lunedì prossimo”.

“Ringrazio gli sponsor che ci hanno aiutato per l’organizzazione dell’evento, oltre ovviamente all’Amministrazione comunale ed al Teatro Verdi – afferma Matteo Anconetani – con la possibilità di vivere un amarcord dedicato a mio nonno ma che, con la presenza di tanti protagonisti di quell’epoca, farà tornare alla mente un periodo storico per il Calcio Pisano, con l’opportunità di sentire dalla loro viva voce ricordi ed aneddoti dell’Era Anconetani. Tengo altresì a precisare che ogni euro dell’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza, mentre al mattino di lunedì andremo con alcuni giocatori presso la Clinica pediatrica dell’ospedale Santa Chiara a portare una parola di conforto e dei Giochi ai bambini ricoverati”.


“Ricordo che domenica 3 novembre nella Chiesa di Santa Cristina verrà officiata una messa da Monsignor Cei in suffragio della memoria di mio padre, mentre lunedì sera mi auguro di poter portare a Teatro anche mia madre a dispetto dei suoi 97 anni, senza dimenticare che una mano all’organizzazione dell’evento l’ha data anche l’attuale dirigenza del Pisa, che sarà presente con una rappresentanza, ragion per cui mi sento in dovere di ringraziare sia il Presidente Giuseppe Corrado che Riccardo Silvestri”.

By