Lunedì il Musicastrada Festival fa tappa a Montopoli

MONTOPOLI – La grande musica incontra il buon cibo e l’arte della fotografia con il Musicastrada Festival 2014. Lunedì 28 Luglio, Stefano “Cocco” Cantini (direzione e sax) e Antonello Salis (fisarmonica e pianoforte) si esibiranno a Montopoli, pronti a ripercorrere i sette modi dell’improvvisazione jazzistica in tutte le sue sfumature. musicastradaIl progetto che li vedrà assieme sul palco di Piazza San Matteo, accompagnati da Andrea Lagi (tromba), Valentina Toni (voce), Enrico Rustici (ottavatore), prende le mosse dall’elaborazione della musica popolare della Maremma e della poesia estemporanea. Un viaggio nel jazz modale che lambisce le rive del Mediterraneo, con le sue antiche civiltà e culture. Da non perdere i due appuntamenti che precederanno il concerto, il primo dei quali con la fotografia. Parte infatti con la data di Montopoli il clinic fotografico “Il Tempo dello Scatto”, un ciclo di quattro incontri con i docenti della scuola Fotografando per imparare i trucchi della fotografia live e di spettacolo e metterli in pratica nel corso delle serate del Festival. “Il Tempo dello Scatto” avrà inizio alle ore 18, in sala Rabai (Palazzo Guicciardini): dopo le prime due ore di teoria su aspetti come luce, tecniche, attrezzature e workflow digitale, sarà possibile mettere in atto quanto appreso durante il concerto “Sette modi con Stefano Cocco Cantini e Antonello Salis”, guidati dai consigli dei professionisti (per prenotazioni e info: fotografando@musicastrada.it, 349 0562204 – 331 3915296). E per deliziare il palato torna l’AperiStrada al ristorante I Quattro Gigli (0571 466878), dove sarà possibile gustare a un prezzo accessibile una prelibata cena con prodotti locali. Il concerto, a ingresso gratuito, avrà inizio alle ore 21.45. In caso di pioggia, la serata si terrà in Sala Pio XII. Questo evento è inserito nell’ambito del progetto Transfrontaliero “Sonata di Mare”. Per maggiori info www.musicastrada.it.

 

By