L’Unita’ Operativa Enel di Pisa chiude il 2013 senza infortuni

PISA – “Infortuni Zero”: un obiettivo che l’Unità Operativa Enel di Pisa ha centrato nel 2013.

Un successo che ha meritato il plauso nel corso del Workshop interregionale “Safety Day”, organizzato all’Hotel Sheraton di Firenze da “Enel Infrastrutture e Reti Centro Italia” nell’ambito della quinta edizione della «Settimana Internazionale della Sicurezza», promossa da Enel con il coinvolgimento delle ditte appaltatrici. Al convegno, cui hanno preso parte oltre 200 persone tra personale Enel e delle imprese, si è parlato dell’importanza di creare una cultura della sicurezza sul lavoro per raggiungere l’«Obiettivo Zero». E Pisa è stata citata come esempio virtuoso, insieme ad altre 22 unità operative Enel che in Toscana nel 2013 si sono distinte per buone pratiche in materia di sicurezza.

“Il nostro primo obiettivo – ha detto Gianluigi Fioriti, Responsabile Enel Infrastrutture e Reti Centro Italia – è diventare un’azienda con Zero Infortuni. L’impegno in questa direzione sta dando risultati importanti con progetti innovativi, un coinvolgimento ampio del personale e una consapevolezza sempre più diffusa. Non esiste eccellenza né qualità senza sicurezza”.

Anche Enel Energia, società di Enel che opera sul libero mercato, nella Settimana della Sicurezza ha promosso iniziative che hanno coinvolto dipendenti e Clienti presso i Punti Enel.

20131129-161339.jpg

By