L’uomo in più di giornata: Riccardo Orsolini stende il Carpi con una doppietta

PISA – Tra tanti affermati attaccanti di Categoria, si sta ritagliando uno spazio interessante il prodotto del vivaio ascolano Riccardo Orsolini classe 1997, autore della doppietta che ha consentito all’Ascoli di espugnare l’ostico campo di Carpi e di “scalare” così diverse posizioni di classifica.

di Giovanni Manenti

E non ha avuto dubbi, Mister Aglietti, a concedere fiducia alla non ancora ventenne punta bianconera, sinora sempre sceso in campo nelle dodici gare sin qui disputate. Anche in Emilia ha confermato le sue qualità, finalizzando al meglio in apertura una verticalizzazione di Cassata per il vantaggio ospite, poi replicato ad inizio ripresa, approfittando abilmente di un errato retropassaggio al portiere di Letizia, trasformato nel punto del definitivo 2-0 con un delizioso pallonetto a scavalcare l’estremo difensore avversario.

E, considerato che ad Ascoli può far coppia in attacco con un “certo” Cacia, da cui ha senz’altro molto da imparare, può darsi che dalle Marche possa emergere un futuro protagonista del nostro calcio.

By