Lutto nel tifo nerazzurro. È morto Giovanni Rocchi

PISA – Una notizia dolorosa ha sconvolto tutto l’ambiente della tifoseria nerazzurra. Giovanni Rocchi, grande tifoso nerazzurro, è morto poche ore fa all’età di 57 anni. Giovanni lascia la moglie Maria Luisa e il figlio Gabriele.

di Maurizio Ficeli

Lo ricorda con parole toccanti l’amico Luciano Sorrentino, altro tifoso nerazzurro amico e dirigente della Polisportiva La Cella, per cui anche Giovanni collaborava. Giovanni è stato prima nella Magistratura del San Francesco del Gioco del Ponte e poi nel San Michele.

Giovanni Rocchi scomparso all’età di 57 anni

Giovanni Rocchi è esposto al Cimitero della Misericordia in via Pietrasantina dove giovedì 22 luglio alle ore 10 ci sarà la cerimonia funebre. “Non fiori ma opere di bene” afferma la famiglia. I ragazzi della Polisportiva la Cella di cui era vicepresidente, sono sconvolti e lo piangono.

La società nerazzurra non ha mancato di ricordare in queste ore, con un comunicato, questo grande tifoso sempre vicino ai colori nerazzurri. “Il Pisa Sporting Club si unisce al cordoglio per la prematura scomparsa di Giovanni Rocchi, grande tifoso nerazzurro, da sempre vicino ai nostri colori. Alla famiglia di Giovanni, le condoglianze più sentite da parte di tutta la società” .

Anche noi della redazione di Pisanews ci uniamo al cordoglio generale formulando alla famiglia di Giovanni le più sentite condoglianze.

Loading Facebook Comments ...
By