Lutto nel vernacolo pisano: è morto Giancarlo Peluso

PISA – Grande Lutto nel mondo del vernacolo pisano. Questa notte alle 2,20 e’ morto Giancarlo Peluso, noto autore ed attore de la Brigata dei Dottori dove interpretava la famosa “Sora Cesira”.  Se ne va un pezzo di vera pisanità. Così lo ricorda in un post su FB il suo amico ed attore vernacolare pisano Atos Davini.

di Maurizio Ficeli

“Stamattina alle 2,30 ci ha lasciati all’età di quasi 90 anni Giancarlo Peluso, attore, autore, poeta vernacolare, ma soprattutto mio amico fraterno da quasi 60 anni – dice commosso Atos Davini- Inutile dire che con lui se ne va una parte di me. La “Brigata dei Dottori” nella quale ha militato fin dal 1948 e della quale è stato Presidente fino a pochi anni fa, oggi si veste a lutto per la perdita di un maestro, di una figura insostituibile che fino all’ultimo, pur sofferente per la sua grave malattia, non faceva mancare ai colleghi ed amici che andavano a trovarlo battute spiritose che erano innate in lui. Oggi il mio cuore è a pezzi e non so proseguire nella descrizione di questo grande uomo in tutti i sensi. Ciao Giancarlo, tutti noi ti siamo grati, ti è grato il pubblico e ti è grata particolarmente la tua amata Pisa, che hai onorato con tutte le tue tante opere letterarie. Ciao fratello caro. Io non ce la faccio più a continuare a scrivere. Mi mancherai. R.I.P.”

Nella foto sopra Giancarlo Peluso nelle vesti di Sora Cesira

By