Lutto nella scuola. È morta Mariangela Chiapparelli dirigente per molti anni al Liceo Buonarroti

PISA – Lutto nel mondo della scuola pisana. Si è spenta all’età di 60 anni Mariangela Chiapparelli, dirigente scolastica del Liceo Scientifico Buonarroti.

Un arresto cardiaco l’ha portata via tra l’angoscia dei familiari, parenti, amici e colleghi. Mariangela già da ieri mattina non si sentiva bene. Nel primo pomeriggio il ricovero in ospedale, ma non c’è stato niente da fare, il suo cuore non ha retto.

La salma di Mariangela dalle 16 di oggi sarà nella Chiesa di S.Marta. Domani alle ore 15.30 l’ultimo saluto nella medesima Chiesa.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO. “Sono profondamente colpito e addolorato per la scomparsa della professoressa Mariangela Chiapparelli. In questi anni sono stato testimone del valore della sua sensibilità e della sua professionalità. E’ stata una dirigente scolastica capace d’innovare, di dare un profilo nuovo al Liceo Scientifico Buonarroti e di creare una sintonia speciale con gli studenti e con i docenti tutto il personale. Capace di far vivere i valori fondamentali della Costituzione, con un alto profilo educativo. Credeva profondamente nella scuola pubblica e ha dato tutta se stessa per un lavoro praticato come missione, sfidando le sue condizioni di salute, con generosità e capacità. E’ stata, insieme, rigorosa in difesa della sua scuola e propositiva, capace di dialogo, tenace nel perseguire un necessario progetto d’investimento nel futuro per il Complesso Concetto Marchesi. Le idee e le azioni che abbiamo impostato con lei le porteremo avanti in suo nome, con orgoglio. Pisa deve tanto a lei. Io perdo una persona alla quale mi ero legato nel lavoro e che sentivo disponibile, sempre attenta e esigente, sempre sincera e diretta, un punto di riferimento. Abbiamo il dovere di renderle omaggio e di far vivere il suo esempio. Lo faremo, insieme alla sua comunità scolastica e ai suoi colleghi. Mi stringo al marito e alla figlia e esprimo a tutte e tutti coloro che hanno vissuto vicini a Mariangela l’affetto della città e della provincia di Pisa“.

IL CORDOGLIO DI PAOLO FONTANELLI. “Sono profondamente colpito e rattristato dall’improvvisa scomparsa di Mariangela Chiapparelli. Avevo avuto modo di incontrarla negli ultimi tempi per le vicende del liceo Buonarroti, che dirigeva con saggezza e con uno spirito di servizio esemplare. Mancherà molto nel Mondo dell’istruzione e alla nostra città

By