M5S: a Livorno grande risultato, a San Giuliano l’astensionismo l’ha fatto da padrone

PISA – “Grandissimo risultato a Livorno, abbiamo conquistato la città che ha dato i natali al PCI, un colpo al cuore al PD”.

moVimento_5_Stelle“A San Giuliano Terme la rimonta non riesce complice un forte assenteismo, ma una ulteriore vittoria morale c’è stata: se al primo turno il candidato di centro sinistra aveva preso 7932 preferenze al secondo turno ne ha prese solo 5783 (più di 2000 voti in meno); in compenso Giuseppe Strignano è passato da 2316 a 3378. In pratica il secondo turno a San Giuliano Terme ha visto un’ulteriore rafforzamento del M5S che ha guadagnato il 46% di nuovi consensi mentre il PD ha perso il 27% in appena 2 settimane”.

“Un risultato storico, in una città costretta per la prima volta nella sua storia al ballottaggio, a cui si aggiunge la difficoltà dovuta a certa stampa sfacciatamente pro-PD, che ha praticato un azzeramento dell’informazione politica (scelta vigliacca di cui si vanta La Voce del Serchio) o il gioco del fango mediatico, con titoli scorretti come quando hanno parlato di scissione e caos nel M5S per la lettera (non abbiamo ancora avuto occasione di visionare l’originale) di un unico attivista (ormai ex) – candidato ad alcunché e portavoce di sè stesso – che se ne è andato perché non ha digerito il nostro rifiuto ad apparentamenti con altre forze politiche (forse non si è letto il nostro Non-Statuto). Per un attivista che se ne va abbiamo avuto una campagna stampa che ha parlato di caos, scissione e sisma il venerdì prima del voto del ballottaggio e in alcuni casi senza neanche prendersi il disturbo di pubblicare la versione e la smentita del nostro candidato sindaco.

Viceversa, un sincero grazie va a tutti i simpatizzanti e cittadini che ci sono stati vicini e a chi ha fatto il suo dovere di cittadino e si è recato all’urna indipendentemente dal voto espresso. Comunque sia andata abbiamo già vinto.

Oggi sabato 14 Giugno gli eletti M5S in Toscana (in questa tornata elettorale) hanno partecipato al corso di formazione per consiglieri comunali tenuto dai portavoce eletti più “anziani” Valeria Antoni (Pisa), Daniela Rosellini (Lucca), Luana Mencarelli (Massa), Matteo Martinelli (Carrara), Max Bertoni (Viareggio)”.

Giuseppe Strignano – M5S San Giuliano Terme

By