Manifestazione per la salvaguardia dell’Ospedale di Volterra.

Volterra – “Ok” da parte del Consiglio comunale, con l’esclusione del gruppo Volterra Futura, alla manifestazione per la salvaguardia dell’Ospedale.

E’ in programma a Volterra il prossimo 10 giugno, la manifestazione approvata.

«Ci è stato detto che l’astensione è propedeutica ad una discussione che avrà esito l’otto giugno prossimo. Rispettiamo le decisioni degli altri e ci auguriamo che la base degli iscritti possa cogliere lo spirito dell’iniziativa promossa da Volterra Infanzia e su cui tutti i Comuni di zona, le associazioni, enti e istituzioni, hanno voluto convergere. – ha sottolineato il Sindaco Marco Buselli – Domani alle ore dodici ho invece convocato un incontro alla Società della Salute, in risposta alle istanze della Cgil, per chiarire il senso dell’intervento da parte della direzione aziendale in ospedale. E’ proprio l’azienda, assieme alla Regione, che deve delle risposte a questo territorio». E proprio questa mattina, durante una trasmissione radiofonica, l’assessore alla sanità Stefania Saccardi, a fronte delle preoccupazioni espresse dall’Amministrazione comunale e dalle associazioni, ha dato segni di apertura anche rispetto ad un possibile incontro dopo la manifestazione. «Ho dato la mia disponibilità all’assessore – conclude Buselli – e la disponibilità è stata raccolta in modo da riaprire un dialogo che questa volta però deve dare risposte concrete ed inequivocabili».

By