Manifestazione per l’ospedale di Volterra. Le parole dell’Ass. Moschi

Volterra – Manifestazione per l’ospedale di Volterra. Presente anche l’assessore ai lavori pubblici della città.

Paolo Moschi, assessore ai lavori pubblici del Comune di Volterra dichiara: «Sarò in piazza con la Lista Civica a manifestare per l’ospedale di Volterra. Non chiamiamolo però piccolo ospedale, ma ospedale territoriale, in quanto riferimento a una vasta e importante area. Molti amici di liste civiche vicine saliranno a Volterra e di questo li ringrazio. Dobbiamo riconoscere – prosegue Moschi – che dall’assessore Saccardi abbiamo ricevuto delle rassicurazioni importanti che costituiscono indubbiamente una novità. La Regione ritengo che abbia un debito antico con Volterra: speriamo che sia l’inizio di un maggiore interesse per un territorio che è nel cuore della Toscana. Noi crediamo a quanto ci è stato detto ma vigileremo affinché possa concretizzarsi senza ostacoli da parte di medici o burocrati. Non è accettabile che del personale medico pisano si rifiuti di raggiungere Volterra per lavoro, è una mentalità che esiste e che va cambiata. Ritengo che la manifestazione abbia il merito di accendere l’attenzione sui territori. Adesso dovremo lavorare tutti uniti nella interesse dell’ospedale e dell’Auxilium vitae che sono un tassello imprescindibile della rete sanitaria toscana».

By