Manutenzione stradale e verde pubblico: il litorale si prepara alla bella stagione. Sopralluogo di Filippeschi e Ghezzi

PISA – Il taglio dell’erba in tutte le piazze e le aree a verde pubblico del Litorale pisano e la potatura di tutte le siepi e degli alberi ad alto e basso fusto per quel che riguarda la manutenzione del verde. Ma anche il rifacimento della segnaletica orizzontale e la sistemazione di quella verticale, oltreché la pulizia delle caditoie.

Piccoli interventi che sicuramente non cambiano la vita, ma che riducono disagi e difficoltà e che divengono ancora più necessari all’approssimarsi della stagione estiva quando tantissimi turisti e visitatori si riverseranno a Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone.

Il punto della situazione è stato fatto questa mattina nel corso di un sopralluogo del Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e del Vice, con delega a turismo e Litorale Paolo Ghezzi, insieme alla nuova presidente del Ctp 1 Annalisa Bomba e ai tecnici e funzionari di amministrazione comunale e Pisamo e di Avr e “Terra Uomini e Ambiente”, i global service per quanto riguarda manutenzione stradale e verde pubblico. «Sono quelle piccole cose che migliorano la qualità della vita in ogni località, a maggior ragione se turistiche come Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone – ha spiegato il primo cittadino – per questo, quindi, nei limiti delle risorse disponibili, abbiamo già cominciato a darci da fare per risolvere tanti piccoli problemi, quali un’area a verde con l’erba un po’ troppo alta o una cartellonistica stradale non troppo chiara, che facilitano la vita. E continueremo sicuramente a farlo anche nelle prossime settimane dato che quello di oggi è solo il primo di una serie di sopralluoghi che seguiranno».

MANUTENZIONI STRADALI. Novantadue interventi di sostituzione e riparazione di cartellonistica stradale e segnaletica orizzontale effettuati sulle strade del Litorale dall’inizio di marzo fino ad oggi. A cui vanno sommati altri 31 interventi di manutenzione ordinaria, quali una buca da tappare o un marciapiede da risistemare, magari non sempre risolutivi ma che evitano ulteriori disagi. E intanto prosegue il ripasso della segnaletica orizzontale, cominciata ad inizio marzo e che vede quotidianamente impegnate due squadre per un totale di cinque lavoratori in tutto: ad oggi è stata quasi interamente completata la viabilità di Marina di Pisa e, quindi, nelle prossime settimane si passerà a Tirrenia e Calambrone. Una particolare attenzione, inoltre, è stata dedicata alla segnalazione degli attraversamenti pedonali dei viali lungomare attraverso l’installazione di apposita e ben visibile cartellonistica verticale.

VERDE PUBBLICO. Completato il taglio dell’erba in tutte le piazze e le aree a verde pubbliche delle tre località del Litorale al pari della potatura di tutte le siepi e degli alberi a basso (380 tamerici e 52 lecci) ed alto fusto (soprattutto pini) dei parco giochi e delle altre aree a verde pubblico fruibili. Prosegue a ritmo spedito il lavoro di manutenzione del verde pubblico cittadino: nelle settimane scorse uomini e mezzi hanno provveduto anche alla concimazione e alla sostituzione delle fioriture di Piazza dei Fiori, dove sono state piantate circa 600 sandeville, e il reintegro di quelle nelle vasche del lungomare di Marina di Pisa in cui, proprio in questi giorni, saranno collocate circa duecento gazanie striscianti.

PULIZIA DELLE CADITOIE. Già 3.377 quelle controllate e pulite su un totale di circa 3.500 distribuite su tutte e tre le località del Litorale. L’intervento, cominciato all’inizio di marzo, si concluderà nelle prossime settimane. Nell’occasione sono state installate anche quattro griglie nuove: due in via delle Viole e uno ciascuno nelle Piazze dei Fiori e Belvedere.

TAGLIO ERBA SOPRA E SOTTO MARCIAPIEDE. Gli uomini di Avr hanno iniziato il lavoro all’inizio del mese e in questi giorni stanno concludendo l’intervento sui marciapiede e percorsi pedonali di Marina di Pisa. Dopo sarà la volta di Tirrenia e Calambrone.

FONTANELLE PUBBLICHE. Rimossa quella non più funzionante e arrugginita di Piazza delle Baleari. Sono state rimesse a nuovo e ritinteggiate, invece, quelle del Viale D’Annunzio, via Lori e Piazza Sardegna a Marina di Pisa e via degli Ontani e Piazza Belvedere a Tirrenia.

20140424-204626.jpg

By