Marathon Club, 850 podisti sulle strade cittadine per la seconda Marcia non competitiva

PISA – Hanno presto parte alla manifestazione gruppi podistici amatoriali provenienti da tutta la Provincia di Pisa ma anche da quelle di Livorno e Lucca.

A parte gli organizzatori del Marathon (96 iscritti), il più numeroso è stato quello degli Ospedalieri (75), seguito da La Verru’a (69) e dal Rossini di Pontasserchio (62).

Nemmeno la pioggia della notte e i nuvoloni neri che stamani (domenica 29 dicembre) hanno coperto il cielo cittadino hanno frenato la passione e la voglia di trascorrere qualche ora all’aria aperta da parte dei centinaia di partecipanti, provenienti da tutta la provincia di Pisa ma anche da quelle di Livorno e Lucca, che non hanno rinunciato ha prendere parte alla seconda edizione della marcia non competitiva di “Pisa abbraccia lo sport” promossa dal Marathon Club in collaborazione con l’amministrazione comunale. Sono stati 850, infatti, i podisti che si sono cimentati con i quattro percorsi predisposti dagli organizzatori: i “runner” provetti si sono dilettati sulle lunghezze di dieci e quindici chilometri, tragitti che li hanno portati fino a Piazza del Duomo nel primo caso e lungo tutto il Viale delle Piagge nel secondo. I corridori della domenica, invece, hanno preferito i circuiti più brevi sui lungarni: quello più breve, di due chilometri, ha riguardato i quattro lungo fiume del centro storico (Mediceo, Galilei, Gambacorti e Pacinotti) mentre quello leggermente più lungo, di cinque chilometri, è arrivato fino al Ponte della Cittadella includendo nel circuito anche i lungarni Simonelli e Sonnino.

Partenza e arrivo al Giardino Scotto che ha fatto da cornice anche alle premiazioni finali per i gruppi podistici più numerosi. Quello con il maggior numero di iscritti (96) è stato il Marathon Club che, però, non ha preso parte alla premiazione in quanto organizzatore dell’evento.

Quindi sul gradino più alto del podio sono saliti gli Ospedalieri di Pisa (75 partecipanti), seguiti dal Gp La Verru’a (69) e dal Rossini di Pontasserchio (62). Completano la classifica Aig Quattro Mori di Livorno (37), Atletico Palmerino (36), Pisa Road Runner (32), Avis Stiava (30), Gp Arcobaleno (29), Podistica “Quelli della Domenica” (26), Podistica Ulivetese (22), Podistica Due Arni (19), Le Stiave (18), Podistica Nugolese (17), Il Risveglio (16), Podistica Livornesi (15), Gp Vorno e Gp Colognora (14), Gp Club 35 Livorno (10), Podistica Mobilieri Ponsacco (9), Apm Marliesi e Gs Rondinella (7), Polisportiva Ortaccio, Santa Maria del Giudice e Globo Verde (4), Gruppo Mini e EsseVv (3), I Passi, Atletico Perignano e Team Running Livorno (2). A questi vanno aggiunti 140 iscritti che hanno preso parte alla marcia senza essere affiliati ad alcun gruppo podistico.

20131229-134759.jpg

20131229-134813.jpg

By