Maratona, protagonisti anche i senza dimora dell’asilo notturno di Porta a Mare

PISA – Anche i senza dimora abituali frequentatori dell’asilo notturno di Porta a Mare e gli operatori di Progetto Homeless, la cabina di regia della Società della Salute per i servizi rivolti all’alta marginalità, fra i protagonisti della Maratona di Pisa.

Sei ospiti e quattro operatori, infatti, si alternano nella postazione di via Conte Fazio, proprio di fronte alla struttura, per consentire il passaggio degli atleti impegnati nella maratona e nella mezza maratona.

I primi quattro hanno iniziato alle otto di domenica 15 dicembre, gli altri sono subentrati nel corso della giornata.

By