Marcello Masini incontra gli anziani del Comune di San Giuliano davanti all’ex Comando di Polizia Municipale

SAN GIULIANO TERMEMarcello Masini, candidato a Sindaco del Comune di San Giuliano Terme ha incontrato con la lista civica “Il Comune fra la gente” gli anziani del comune termale davanti all’ex Comando di Polizia Municipale in Via Martin Luther King, attualmente in disuso.

LE NOSTRE INTENZIONI. Dopo un breve saluto inziale agli anziani intervenuti ha preso la parola Marcello Masini che ha affermato: “Il nostro obiettivo sarà quello di riportare a luce questa struttura indecentemente in disuso da anni con un centro diurno per anziani del nostro comune che possono fare il loro punto di ritrovo per giocare a carte o a tombola. Un nuovo centro di aggregazione, uno spazio che tutti gli anziani del nostro comune potranno condividere dalle ore 14 alle 20. Nella realtà del Comune di San Giuliano Terme esistono i circoli, che pero’ non sono sicuramente adatti alle esigenze delle donne, che altresì sono costrette a stare a casa sole e senza possibilità di socializzare. Un centro diurno per anziani ci vuole, è necessario nel nostro comune. Il Sindaco Sergio Di Maio aveva preso l’impegno di costruire nella struttura ex Comando Polizia Municipale dove accanto c’è la Pubblica Assistenza, le camere mortuarie, ma non se ne è saputo più niente. Noi lo vogliamo fare. Inoltre la struttura sta andando sempre più nel degrado e sul retro c’è sempre molta sporcizia da togliere“.

LE PROMESSE DEL  SINDACO  DI MAIO. Quando il 21 giugno 2014 il Sindaco Sergio Di Maio vinse il ballottaggio e si aggiudicò la tornata elettorale nella presentazione giunta comunale mise una scatola vuota sul tavolo dicendo che avrebbe messo tutti i sogni e i “ciottolini” e disse “se non riusciremo a mantenere i nostri impegni ce ne andremo a casa”. Allora credo che sia giunto il momento da parte di questa giunta di andare a casa perché l’hotel Granduca è chiuso, la strada di Palazzetto è chiusa, il Molino Rossi è chiuso, la macchina comunale è un disastro. Il sabato per esempio dove le persone che lavorano potrebbero andare in comune Palazzo Niccolini resta chiuso. Incredibile. L’abolizione del terzo turno della Polizia Municipale è stato un disastro. Non c’è più un vigile che controlla la situazione nei paesi. Le scuole sono sempre più isolate e scoperte eccetto le medie a San Giuliano e Pontasserchio. Investimenti sul territorio zero“.

“IL TIRRENO” POCO ATTENTO ALLA NOSTRA REALTA’. “Ultimamente il giornale “Il Tirreno” non ha mai pubblicizzato le nostre iniziative seppur importanti e di richiamo nonostante i vari invii ed inviti. Sabato 2 Marzo c’era un’intera pagina sul PD e questo non mi sembra corretto da parte di una testata giornalistica sfacciatamente a favore dell’attuale Sindaco.

QUATTRO MILIONI DA TENERE STRETTI. “Quattro milioni per la Marina di San Giuliano assegnati da Roma il Sindaco Sergio Di Maio se li tenga stretti e ricordi che il problema della Marina di San Giuliano era stato affrontato dall’allora Consigliere Regionale Virgilio Luvisotti, ma nessuno gli diede ascolto e tutto cadde come spesso accade nel dimenticatoio“.

 

By