Marchio Unico Nazionale per le PMI – Se ne parla domani sera a Lajatico


Venerdì 18 dicembre dalle ore 16.45 si svolgerà presso il Teatro Comunale di Lajatico (Via G. Garibaldi 47) un incontro sul “Marchio Unico Nazionale: strumento di certificazione di origine e di tipicità italiana” per illustrare la recente convenzione stipulata con Banca Monte dei Paschi di Siena per il credito alle PMI.

Durante la serata, che sarà allietata da un aperitivo conviviale per lo scambio degli auguri, interverranno: Salvatore Centola, Presidente Conflavoro Pisa; Roberto Capobianco, Presidente Nazionale Conflavoro PMI; Alessio Barbafieri, Sindaco di Lajatico; Andrea Vaghetti , Asl 5 di Pisa; Roberto Lenzi, Studio RM; Steve Hammoud, Direttore Territoriale Mercato Pisa di Banca Monte dei Paschi; Chiara Menchetti, Consulente esperta del territorio. La moderazione dell’evento sarà amade_in_italyffidata a Giulio Cerrai, coordinatore territoriale di Conflavoro PMI Pisa 1.

Saranno anche ospitate le testimonianze delle aziende pisane che sono già certificate Marchio Unico Nazionale.

L’evento sarà l’occasione per illustrare gli sviluppo del Marchio Unico Nazionale “Certificazione volontaria di conformità d’Origine e Tipicità italiana”, promosso dalla Conflavoro Pmi Confederazione Nazionale delle Piccole e Medie Imprese. Uno strumento strategico con un preciso obiettivo: superare le criticità della certificazione Made in Italy, garantendo l’italianità di tutto il processo produttivo a partire dalle materie prime. Ma anche razionalizzare ed accrescere il potere attrattivo dell’offerta nazionale, come Brand di Sistema che distingue i prodotti, le produzioni, l’offerta turistico-ricettiva, la ristorazione nazionale e i servizi.

La partecipazione è gratuita. Per informazioni è possibile contattare la sede provinciale al numero 0587/292374 e all’indirizzo mail pisa@conflavoro.it

By