Marco Frediani a Pisanews: “Sono contentissimo di venire a Pisa. C’è un ottimo progetto”

PISA – Ormai si può dire, Marco Frediani e’ un giocatore del Pisa. “Er Talentino”, così lo chiamano nella capitale, sbarca all’ombra della Torre in prestito dalla Roma.

Lo scorso anno Frediani ha militato nell’Aquila e ha affrontato anche il Pisa nei play-off. Nel Capoluogo abruzzese ha disputato 30 partite segnando 4 gol. Frediani è romano doc essendo nato nella Capitale d’Italia il 13 marzo 1994 e nel raggiungerlo telefonicamente per due battute al volo, ci ha esternato tutto il suo entusiasmo per l’avventura che si accinge ad intraprendere con la maglia del Pisa, lui che era stato contattato anche da squadre di B fra cui il Livorno, quindi si può dire, per fare una battuta, che dopo il derby perso nel beach soccer 8 a 1, nel calcio, pur essendo fra i cadetti, i cugini amaranto hanno perso il derby per accaparrarsi Marco Frediani. Vuol dire che il Pisa, pur essendo in C sta facendo le cose in grande per vincere il campionato.

Allora, Marco, benvenuto su Pisanews, si è parlato molto di te al Pisa in questi giorni,a che punto siamo?

“Mah, diciamo che è fatta, mi sono incontrato col il Ds Pino Vitale ed abbiamo trovato l’accordo”.

Cosa ha pesato in questa tua scelta per il Pisa?

“Mi ha convinto il progetto che ha il Pisa e il direttore Pino Vitale come persona, ed oggi incontrandolo ne ho avuto conferma”.

Avevi anche offerte da squadre di categoria superiore ad esempio Lanciano e Livorno..:

“Si, inizialmente avevo richieste anche da altre parti, ma poi Sabatini Ds della Roma mi ha parlato dell’ottimo progetto che ha il Pisa ed allora ho accettato subito”.

E poi cosa altro sai dell’ambiente pisano?

“Che Pisa è una piazza importante con un pubblico caloroso e quindi…

E quindi Marco?

“Sono contentissimo di venire a Pisa e non vedo l’ora di iniziare”.

SOTTO MARCO FREDIANI ALTRO GRANDE COLPO DEL DG VITALE

20140714-233811.jpg

By