Marco Varnier: “Contento della mia prestazione, potevamo segnare il gol della vittoria ma un punto a Salerno è prezioso”

PISA – Al termine della gara dell’Arechi parla Marco Varnier, sicuramente un protagonista in campo con una prestazione eccellente dopo essere rientrato in gruppo da poco dopo l’infortunio di Perugia dello scorso 4 ottobre.

di Maurizio Ficeli

“Sono in gruppo da poche settimane,non me lo aspettavo di giocare fin dall’inizio, non è stato semplice ritornare ai ritmi partita, anche le misure del campo, ero un po’ teso prima della partita, ma sono contento della mia prestazione, peccato perché nel finale potevamo portare la vittoria a casa”.

Sul duello con Duric: “Sapevo che non sarebbe stato il miglior cliente però sapevo le sue caratteristiche e che era difficile anticiparlo, sono stato sempre concentrato ed a parte il gol diciamo che sono riuscito a con tenerlo bene”.

Quando il mister mi ha detto che avrei giocato titolare il cuore mi batteva forte, poi ho provato a dormire prima della partita ma non sono riuscito, allora mi sono messo a guardare qualche movimento della Salernitana per non farmi trovare impreparato ma poi quando scendo in campo mi passa e mi concentro su ciò che devo fare”.

Il gruppo mi era mancato, è stato importante ritrovarlo, ho fatto la riabilitazione lontano e son tornato per riprendere gli allenamenti collettivi. Mi hanno sostenuto, è un bel gruppo ed è merito loro”.

Ho trovato una squadra fortissima compagni ben allenati, dobbiamo rimanere concentrati questo finale di stagione, per trovare prima possibile la salvezza o qualcosa in piu”.


“C’è un po’ di rammarico, nel primo tempo partita combattuta, loro hanno trovato un gol abbastanza casuale. Nel secondo tempo siamo venuti fuori alla distanza, e potevamo segnare il gol vittoria però siamo consapevoli che un punto in un campo difficile come Salerno ce lo portiamo a casa volentieri”.

By