Marina di Pisa, riconosciuto il cadavere dell’anziano

MARINA DI PISA – E’  stato identificato dai familiari il cadavere dell’anziano che ieri è stato trovato al largo della costa di Marina di Pisa.

Si tratta di un livornese di 71 anni, del quale non sono state rese note le generalità per espressa richiesta della famiglia. L’uomo aveva raggiunto la località del litorale pisano per fare un bagno ed è morto in seguito a un malore accusato in acqua. I parenti della vittima lo avevano cercato per tutta la notte, chiamandolo senza ottenere risposta ripetutamente al cellulare e chiedendo notizie a tutti gli ospedali della zona. Stamani si sono presentati alla guardia costiera dopo avere appreso la notizia del ritrovamento del cadavere. Indumenti ed effetti personali del livornese sono stati poi trovati occultati nella scogliera di Marina di Pisa in un posto che abitualmente frequentava insieme alla moglie: è stata proprio lei a indicare ai militari dove il marito mettesse al riparo, tra gli scogli, oggetti e indumenti per evitare il rischio di furti durante le giornate trascorse al mare. (Fonte Ansa)

 

 

You may also like

By