Marina di Vecchiano, revocato il divieto di balneazione temporaneo

MARINA DI VECCHIANOSabato 13 giugno, con una comunicazione formale, Arpat ci ha informati che le acque delle zona della foce del fiume Serchio e di Marina di Vecchiano sono tornate idonee alla balneazione.

Nella giornata di giovedì 11 giugno avevo firmato un’ordinanza di divieto temporaneo di balneazione per le due suddette aree, a tutela della salute pubblica, e contemporaneamente avevo chiesto ad Arpat di effettuare con sollecitudine nuove analisi, al fine proprio di poter revocare il divieto di balneazione, dal momento che con tutta probabilità il fenomeno era da classificare come assolutamente temporaneo, anche in virtù delle piene del Serchio provocate dalle varie allerte meteo degli ultimi giorni. Un ringraziamento ad Arpat per la collaborazione dimostrata, una sinergia tra istituzioni che ci ha consentito di dare in tempi rapidi una risposta ai cittadini e agli operatori del settore. Adesso aspettiamo l’arrivo definitivo del bel tempo per poter godere del nostro arenile, in totale sicurezza anche in base alle normative anti-contagio, col presidio della spiaggia libera a cura, tra gli altri organismi, anche delle nostre Associazioni di Volontariato locale, con le quali stiamo definendo gli ultimi dettagli di apposite convenzioni, tutte a carico del bilancio comunale“, afferma Massimiliano Angori, Sindaco di Vecchiano

By