A Marina di Pisa Tutti in campo per Guido

 

MARINA DI PISA – Giovedi sera al campetto dell’ACLI di Marina di Pisa c’erano tutti per ricordare Guido Scarpellini per quella che si è svolta come una festa messa in piedi da Elisa Sarpellini e Sergio Barsotti.

C’erano le ragazze che hanno dato vita ad un avvincente partita tutta al femminile a parte le sviste arbitrali clamorose per gli importanti trascorsi calcistici di un improponibile Andrea Bottai.

C’erano tanti amici di Guido che si sono affrontati in un triangolare che per ricordarli tutti ci vorrebbe tutto il paginone centrale e non sono mancati momenti davvero esilaranti: Massimo Giaconi è sceso in campo in mocassini e soprattutto con una parrucca da vichingo con tanto di corna tali da far temere per i colpi di testa e addirittura abbiamo assistito ad un gol direttamente da calcio d’angolo da parte di quella vecchia volpe Paolo Postiglione, il tutto sulle note dei Pink Floyd, il gruppo musicale amato da Guido.

Qualcuno velatamente ha accusato Maurizio Nerini di aver pilotato, da buon politico, la campagna acquisti della sua squadra blù che contava delle pedine invidiabili a partire dal veterano Michele Della Mea…logicamente sono accuse prive di ogni fondamento…

Da sottolinea proprio nella squadra blù l’esordio brillante del giovanissimo portiere Giorgio Scalpellini che segue le orme di babbo Andrea e dello zio Guido tra i pali.

La serata si è conclusa con la consegna da parte della Presidente del CCN Simona Rindi di una targa in memoria di Guido alle “sue donne” Margareth, Elisa e Amy e da parte di loro di un piccolo gadget ricordo per tutti.

Un grazie alla Marinese-Garzella che ha permesso lo svolgimento della serata con il preziosissimo supporto della PALP la Pubblica Assistenza del Litorale Pisa con la poliedrica Giada Puccini.

Loading Facebook Comments ...
By