Marta Di Febo muore in un incidente stradale a Roma. Il cordoglio dell’Aoup

PISA – L’Azienda USL Toscana nord ovest esprime il proprio cordoglio per la tragica scomparsa in un incidente stradale avvenuto domenica 7 luglio a Roma di Marta Di Febo, 41 anni, infermiera che fino a pochi mesi fa aveva lavorato all’ospedale Santa Maria Maddalena di Volterra.

Di Febo, grande professionista, impeccabile nel lavoro e con un ottimo rapporto coi colleghi aveva prestato la sua opera nei reparti di Chirurgia, Medicina e Blocco Operatorio prima di trasferirsi a Roma per ricongiungersi alla famiglia. Da pochi giorni era stata raggiunta anche dal marito, Alessandro Borrello anche lui in forza per diversi anni alla Chirurgia di Volterra prima del trasferimento all’ospedale di Civitavecchia.

Al marito Alessandro, alle due bambine giungano le condoglianze da parte della direzione aziendale e di tutti i colleghi dell’ospedale di Volterra che hanno avuto modo di apprezzarne le doti umane e professionali.

By