Martedì 3 e Mercoledì 4 gennaio al Teatro di Pisa Arturo Brachetti in “Solo”

PISA – Nella settimana che precede l’Epifania il Teatro di Pisa ospita un altro grande appuntamento, martedì 3 e mercoledì 4 gennaio, alle ore 21, quando sul palco del teatro pisano salirà Arturo Brachetti con il suo nuovo one man show, “Solo”.

A distanza di quasi due anni dal grande successo di Brachetti “Che sorpresa!”, lo strepitoso artista inserito nel Guinness dei primati come il più prolifico e veloce trasformista al mondo, è di nuovo sui maggiori palcoscenici italiani con il tour di questo suo nuovo show, che poi, nella seconda metà del 2017, spiccherà il volo verso i palcoscenici mondiali.

Un ritorno alle origini per Brachetti che, in questo spettacolo, apre le porte della sua casa, fatta di ricordi e di fantasie; una casa senza luogo e senza tempo, in cui il sopra diventa il sotto e le scale si scendono per salire. Dentro ciascuno di noi esiste una casa come questa, dove ognuna delle stanze racconta un aspetto diverso del nostro essere e gli oggetti della vita quotidiana prendono vita, conducendoci in mondi straordinari dove il solo limite è la fantasia. È una casa segreta, senza presente, passato e futuro, in cui conserviamo i sogni e i desideri… Brachetti schiuderà la porta di ogni camera, per scoprire la storia che vi è contenuta e che prenderà vita sul palcoscenico.

Reale e surreale, verità e finzione, magia e realtà: tutto è possibile insieme ad Arturo Brachetti, il grande maestro internazionale di quick-change che ritorna con un varietà surrealista e funambolico, in cui immergersi lasciando a casa la razionalità.

Solo ha per protagonista assoluto il trasformismo, quell’arte che ha reso celebre Arturo Brachetti in tutto il mondo (sono ben oltre 50 i personaggi che qui Brachetti porta in scena per la prima volta), e insieme è anche un viaggio nella sua straordinaria storia artistica attraverso le altre affascinanti discipline in cui eccelle: grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie, e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. Il mix tra scenografia tradizionale e videomapping enfatizza i particolari e coinvolge ancora di più gli spettatori nello show.

Tra Magritte e la musica pop, passando per le favole e Matrix, Brachetti tiene il ritmo sul palco: 90 minuti di vero spettacolo pensato per tutti, a partire dalle famiglie.

Biglietti dai 53 ai 29 euro, in vendita al Botteghino del Teatro Verdi e nei circuiti vivaticket e boxoffice.

Per informazioni: Teatro di Pisa tel 050 941111 e LEG info-line 392 4308616

By