Massima sicurezza: ancora #GUIDASICURA

Pisa – Il comune di Pisa mirano alla massima sicurezza per la città. Ancora controlli: #GUIDASICURA

Giovedì la Polizia Municipale ha fermato due automobilisti che guidavano mentre parlavano al telefonino. Per loro una multa da 160 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente. E i controlli per la campagna #guidasicura continuano. Multato anche un automobilista che guidava un veicolo non sottoposto a revisione. In totale 62 le multe per infrazione al codice della strada per divieto di sosta, doppia fila. Sei le sanzioni a veicoli che cercavano di accedere alla ZTL controsenso per evitare le telecamere.

Controlli serali e notturni per verificare il rispetto dell’ordinanza che vieta la vendita di alcool dopo le 21 agli esercizi di vicinato. Gli agenti hanno controllato vari minimarket della zona in abiti civili fingendosi clienti. Tutte le attività controllate sono risultate in regola.

Continuano i controlli ai bus turistici che non utilizzano il parcheggio di via Pietrasantina ma che fanno scendere i passeggeri in luoghi non idonei. Un’altra multa da 185 euro più quanto dovuto per il ticket parcheggio maggiorato per il mancato pagamento.

Per quanto riguarda il commercio, individuati 6 commercianti che esponevano con un banco alla fiera di San Ranieri senza essere in regola con il Durc. Per loro multa da 500 euro e divieto di partecipare ad altre manifestazioni commerciale fino a quando non regolarizzano la loro posizione.

By