Matteo Salvini: “Non c’è nessuna crisi di governo. Giornali come Topolino. A Fazio e alla Gruber preferisco Peppa Pig”

SAN GIULIANO TERME – Il Sabato nuvoloso di San Giuliano Terme inizia con la visita del segretario della Lega e Ministro degli Interni Matteo Salvini che arriva in Piazza Italia a piedi scortato dai body guard e dalle forze dell’ordine che hanno “blindato” la cittadina termale dall’alba.

di Antonio Tognoli

GUARDA IL VIDEO

Salvini parla con i giornalisti

Salvini apre il tour toscano in Polo verde (poi coperta con la maglia bianca di rappresentanza della Lega), una paio di pantaloni casual blu e scarpe rigorosamente da ginnastica. Dopo San Giuliano Salvini ha fatto visita a Capannori, Montecatini, Prato e Scandicci e domenica 5 maggio sarà a Firenze.

Secco no di Salvini a Canapisa

L’arrivo del segretario della Lega in Piazza alle ore 9.10, dieci minuti di ritardo rispetto alla tabella di marcia. Alla sua discesa in Piazza Salvini viene accompagnato da un piccola contestazione da parte di un gruppetto di antifascisti al grido di “Bella Ciao!!”.

Lo striscione di contestazione a Salvini

Off limits l’accesso alla Piazza Italia durante il comizio durato circa 35 minuti in cui hanno preso la parola il candidato di centro destra in quota Lega Antonio Casucci e la sindaca di Cascina candidata alle Europee Susanna Ceccardi.

Piazza Italia a San Giuliano Terme per Matteo Salvini

Salvini prende la parola ringraziando le forze dell’ordine per l’arresto di dieci camorristi. “Mentre qualche professorone dormiva Carabinieri e Polizia hanno messo in gattabuia dieci camorristi. Li ringrazio perché ogni giorno lavorano e rischiano la vita”.

Matteo Salvini in un momento di relax dopo il comizio

Poi si passa alle tematiche di casa nostra con una promessa: “Il Governo durerà per altre quattro anni. Non c’è nessuna crisi di governo in corso e mentre a San Giuliano Terme c’è un Di Maio da mandare a casa a Roma con l’altro Di Maio c’è da lavorare. I giornali possono scrivere quello che vogliono tanto sono peggio di Topolino”. Salvini rincara la dose: “Io alla Gruber e a Fazio preferisco guardare Peppa Pig con i miei figli che tra l’atto vedo poco”.

I consiglieri candidati della Lega a San Giuliano Terme

Salvini ribadisce il suo no a Canapisa lo street parade a favore della Cannabis in programma nella nostra città a breve e molto discusso dalle due fazioni politiche. “Altro che canne!! Consiglio ai giovani di oggi due uova sbattute, fanno bene alla salute”.

Salvini chiude affermando: “Tanto è stato fatto in questi mesi tanto ancora è da fare. Noi stiamo lavorando per portare le telecamere nelle scuole e negli asili per bimbi anziani e disabili. Abbiamo approvato la legge per riportare l’educazione civica nelle scuole e abbiamo approvato la legge sulla legittima difesa. Abbiamo chiuso i porti e non siamo più schiavi dell’Europa che ora ci rispetta. E dal 26 maggio ci rispetterà ancora di più. Forza Pisa e Forza San Giuliano”.

Salvini dopo il comizio ha scattato selfie con i simpatizzanti e candidati del partito.

By