Mattia Sartori (Sardine): “Irene Galletti doveva trovare l’intesa con Giani, perché è inutile in questa competizione”

CASCINA – Il veleno nella coda nel discorso di Luigi Di Maio a Cascina. Il Ministro degli Esteri e Irene Galletti annunciano che il M5S non si accorderà con Eugenio Giani. “Saranno i toscani a decidere, niente voto utile“, afferma Di Maio. Un militante del M5S contesta Mattia Sartori con addosso una maglia per il ‘No’ al referendum e che poco dopo raggiungerà il gruppo delle Sardine in zona Sant’Anna in Piazza Nenni a Cascina, suscitando le ire del papà di Susanna Ceccardi, allontanato per sicurezza dalla Polizia

“Irene Galletti è brava, doveva trovare un accordo. Avrei voluto chiedere a Di Maio – ha aggiunto – se non aveva senso impiegare la competenza di Irene Galletti per creare una proposta di coalizione per la Toscana essendo al governo con quelli che poi presentano Giani. Di Maio critica chi candida Giani, ma però non si è capita quale è la proposta dei Cinque Stelle che dicono no a qualsiasi coalizione e poi schierano Irene Galletti che è inutile in questa competizione“.

By