Maturità. Commissione con membri interni. Azzolina firma l’ordinanza

PISA – Cambia la composizione della commissione dell’esame di maturità. Il Ministro dell’istruzione Lucia Azzolina ha firmato l’ordinanza, attuativa del decreto legge del 6 aprile su esami e valutazione, che, in ragione dell’emergenza coronavirus e dell’impatto che ha avuto sulla scuola, prevede, per quest’anno, una commissione formata da 6 commissari interni e dal presidente esterno.

In questo modo – spiega Azzolina – gli studenti saranno valutati da docenti che conoscono il loro percorso e quanto realmente fatto durante questo particolare anno scolastico. Vogliamo un Esame di Stato vero, serio, ma che tenga conto anche delle difficoltà affrontate a causa dell’emergenza ancora in atto”, spiega la Ministra. Anche nella maturità entra la modalità a distanza: l’ordinanza prevede infatti che “ciascun consiglio di classe designa i commissari, anche riunendosi in modalità a distanza“.

By