Maurizio Nerini (NAP): “Vedrete, Renzi ci porterà fuori dall’Europa”

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del capogruppo di Noi Adesso Pis@ Maurizio Nerini

Il boy-scout fiorentino dopo averla sparata grossa personalizzando in modo arrogante il referendum bufala su di lui e il suo governo, ed essere tornato precipitosamente indietro accorgendosi di un errore mediatico non indifferente, da qualche tempo sta cambiano obbiettivo.
Che lo scenario politico mondiale sia in mutazione con la vittoria di Trum ora, con la Brexit prima e le notizie francesi poi è palese, ma altrettanto palese è la nuova avversione di Renzi per l’Europa, riscontrabile in molte sue affermazioni : “Abbiamo messo il primo veto a Bruxelles”, “Niente muri con i nostri soldi”.

E anche i suoi non ci vanno leggeri…Sandro Gozi sottosegretario agli Affari Europei a margine del Consiglio Affari Generali a Bruxelles dichiarava ieri: “se l’Europa non cambia siamo di fronte all’inizio della disintegrazione europea”, “Siamo stanchi delle ambiguità e delle contraddizioni europee .Siamo stanchi di un’Europa che dice alcune cose e poi non le fa”.

Rendendosi conto che il referendum è ormai perso per lui, credo che abbia pensato ad una exit-strategy che lo vedrebbe, con la faccia tosta che lo contraddistingue, non dimettersi, fino al varo di nuovo soggetto centrista dei vari Alfano, Verdini e vecchi democristiani…ci sono segnali anche molto vicini a noi… e intanto accanirsi in una santa crociata contro l’Europa, l’unica via che ha per recuperare consensi. Il bello sarà che riuscirà a portarci fuori dall’unione…per poi ergersi a salvatore della patria!

Posso benissimo sbagliarmi in questa analisi, ma resta chiaro che l’arroganza non paga mai a qualunque livello politico, di lui non mi sono mai fidato, vedasi ad esempio la storia delle 80 € che che mi ha toccato personalmente in modo grottesco e figuriamoci se lo faccio d’ora in poi… Intanto #iovotono! Poi si vede…

Maurizio Nerini, Capogruppo Noi Adesso Pis@

By