Maurizio Nerini sul PUMS: “A quanto pare abbiamo un’ idea di città”

PISAMaurizio Nerini, Capogruppo Fratelli d’Italia Pisa Nel Cuore, parla del PUMS e delle critiche avanzate dal centro sinistra che in questi giorni ha criticato l’operato dell’amministrazione comunale.

Il Sindaco Conti – afferma Nerini – sulla stampa dà una risposta definitiva alla sciocca insinuazione di carattere solo ideologico che ci siamo dovuti sorbire in questi due anni di lavoro al governo della città: non avete un idea d’insieme della città. Ecco, con l’adozione in giunta del PUMS abbiamo la dimostrazione che l’idea l’abbiamo e l’abbiamo costruita con i nostri atti che sono passati per la 1° Commissione Consiliare che ho l’onore di presiedere. Infatti già con la “variante di Porta a Lucca”, perché parlare solo di “variante stadio” sarebbe molto riduttivo, si sono gettate le basi di una città del futuro con la ricerca di soluzioni non solo per il quartiere, con parcheggi collegati e collegabili da una vera rete ciclabile e da mezzi pubblici ecosostenibili e chi non ha voluto leggere in quelle pagine l’impegno per una “svolta green” credo che oggi si debba ricrede. Col Piano Strutturale poi abbiamo sottolineato l’enorme diminuzione di consumo di suolo con un utilizzo molto più razionale del territorio, ma sarà proprio lo studio per un mobilità sostenibile che ci farà fare il salto di qualità: con la tramvia progettata, con i ponti ciclopedonali sull’Arno, con la micromobilità,“bike-sharing” e “car pooling”, con l’intermodalità con i nuovi parcheggi e con l’uso dei percorsi ferroviari di un nodo importantissimo come Pisa come una sorta di metropolitana. Abbiamo la fortuna di avere nella nostra squadra un luminare dell’urbanistica come il prof.Massimo Dringoli, che ogni volta ci delizia con perle di saggezza e in semplicità ha definito che gli obiettivi, ma per tutti Noi l’obbiettivo più grande è avere tra pochi anni una città migliore di come ce l’hanno lasciata“.



Loading Facebook Comments ...
By