MdS Editore presenta “Fuori dal tempo” Mostra delle opere partecipanti al concorso

PISA – La quarta edizione del concorso artistico letterario di MdS Editore, dopo la premiazione che si è svolta nella bellissima sala Gronchi del Parco di Migliarino San Rossore e Massacciuccoli, giunge a compimento con l’esposizione delle opere in concorso e la presentazione al pubblico dell’antologia che è anche una sorta di Catalogo della mostra. Le opere, di pittura e fotografia, saranno esposte nell’importante sede cittadina del Centro espositivo SMS Biblio a partire da Sabato 15 a Domenica 30 Ottobre.

Raggiante anche se stravolta dalla fatica Ilaria Paoletti, nel doppio ruolo di direttrice artistica oltre che di segretaria organizzativa. “- Il concorso ha decuplicato i partecipanti della prima edizione, ed ha visto crescere di anno in anno il loro livello qualitativo; la scelta di tenere una mostra nel centro di Pisa conferma non solo il radicamento della casa editrice, ma la nostra intenzione di far parlare la città attraverso le sue molteplici articolazioni culturali, e quella del polo SMS, con il centro espositivo e la bellissima biblioteca, è una di quelle che rappresentano al meglio Pisa città universitaria-“.

Il tema del concorso, e cioè l’essere fuori dal tempo, a partire dalle suggestioni di Sant’Agostino che ammetteva di non saper rispondere a chi gli chiedeva cosa fosse il tempo, non era certo facile ma i partecipanti hanno tutti accettato la sfida e risposto nelle varie sezioni in modo entusiasta. La mostra vedrà anche l’esposizione di una “Personale” di Michele Bulzomì che è anche illustratore e curatore del volume “Gabbie”, insieme a Giovanni Vannozzi e Antonia Casini. Il volume è il risultato del corso di scrittura che la casa editrice svolge all’interno del carcere Don Bosco di Pisa.

E’ felice anche Sara Ferraioli, presidente della Cooperativa editoriale che fa capo a MdS “ – due impegni importanti della casa editrice sono arrivati in dirittura d’arrivo. Inoltre anche per l’anno 2016., a testimonianza della qualità del lavoro svolto in questi anni, abbiamo visto riconfermato il gruppo degli enti patrocinanti: il Comune di Pisa, Il Parco di San Rossore Migliarino e Massaciuccoli, la Bottega del Parco e Allianz Assicurazioni; ora ci buttiamo a capofitto dentro il Pisabookfestival e poi tireremo un po’ il fiato-”.

La mostra sarà chiusa Lunedì e aperta da Martedì al Venerdì dalle ore 16 alle 19.00 e il sabato e la Domenica, dalle ore 11.00 alle 19.00

By