MdS Editore presenta “Giardini Senza Riserve”

PISA –  Cosa ci fanno Francesco Mati, autore de “Il Giardinista” insieme Carla Ramacciotti nella serata dedicata ai “Giardini senza Riserve”?

Due specialisti cercheranno di ragionare, insieme al pubblico e ai lettori sulla relazione fra un giardino e la personalità di ciascuno di noi, dei nostri sogni e del nostro fantasticare legati a un giardino. Senza nessun intento diagnostico o terapeutico, uno specialista di giardini e una psichiatra professionista e insegnante universitaria ci sveleranno il giardino che è in noi, senza escludere chi non possiede un giardino.

Dal recinto Sumerico del 3000 Avanti Cristo al termine persiano “pairi” “daesa” che fornisce la radice semantica al greco paradeisos ovvero “Il Paradiso; il giardino ha accompagnato la presenza dell’uomo sulla terra e ne ha raccontato la storia.

Domenica 8 Settembre a partire dalle ore 19.30 con il consueto aperitivo in giardino nella sede della casa editrice. Francesco Mati con Carla Ramacciotti e gli altri scrittori del gruppo “Senza Riserve” ci condurranno, in un viaggio attraverso letteratura giardini e psicologia mostrandoceli come non li abbiamo mai visti. Una serata all’insegna della convivialità e del desiderio di condividere emozioni e nuove esperienze.

I libri. I libri che ispirano la serata sono “Il Giardinista” di Francesco Mati che racconta di trent’anni di giardini realizzati in giro per il mondo e “Scusate il disturbo” del collettivo di scrittori Senza Riserve nel quale dieci autori scrivono una sorta di romanzo collettivo nel quale dieci protagonisti esprimono i dieci disturbi della personalità definiti dal DSM,

Francesco Mati, Carla Ramacciotti, Lorenzo Cantini, Agnese Ciberti, Laura Landi, David Paoli, Antonella Petrera, Roberto Santoro, Roberta Sbrana, Simona Soci, Marco Sozzi.

By