Memorial Ravagni. Ponsacco – Pisa 0-2. Decidono Moscagol e Lisi

PONSACCO – Con i gol di Moscardelli su rigore e Lisi il Pisa Sc batte il Ponsacco per 2-0 e si aggiudica il Memorial Lorenzo Ravagni al Comunale di Via della Rimembranza. 

di Antonio Tognoli

Mister Luca D’Angelo schiera un Pisa che si avvicina molto a quello tipo. Davanti a Gori ci sono Meroni, Brignani e Buschiazzo. Nel 3-5-2 dell’ex tecnico della Casertana Lisi e Zammarini sono gli esterni. Gucher, Izzillo, e Di Quinzio completano il pacchetto a cinque di centrocampo. In attacco la coppia Marconi-Moscardelli. Il Ponsacco di Maneschi ai nastri di partenza della prossima serie D come favorito schiera l’ex Caciagli, Colombini e Doveri. In attacco Vanni è l’unica punta.

Minuto di raccoglimento delle due squadre prima della gara per ricordare le vittime di Genova. Pisa in maglia nerazzurra, Ponsacco in maglia bianca con bordature rossoblù.

Alla prima occasione il Pisa passa. Fallo di Remigni che stende in area di rigore Izzillo. Il difensore di Maneschi si becca anche il giallo. Sul dischetto va Moscardelli che spiazza Bulgarelli: 1-0. I nerazzurri galvanizzati sfiorano il raddoppio al 14′ sull’asse Zammarini-Marconi con il colpo di testa dell’ex attaccante dell’Alessandria che sfiora il palo. Il Ponsacco al 16′ ha la sua occasione con Vanni: il suo tiro sfiora il montante alla sinistra di Gori. Al 24′ Izzillo va via sulla destra a Colombini che è costretto al fallo e alla conseguente ammonizione. La punizione di Moscardelli però termina altissima sopra la traversa. Al 35′ l’arbitro non vede un fallo di Vanni su Meroni e fa infuriare il Ds Roberto Gemmi che entra in campo. C’è il tempo per un battibecco con mister Maneschi poi però tutto torna nei binari della calma. Sulla susseguente punizione dormita dei centrali nerazzurri, Vanni si inserisce e ma con un colpo di testa mette la palla a fondo campo. Pericolo scampato per la formazione di D’Angelo. Il Ponsacco a perdere proprio non ci sta. Qualche istante dopo ci prova Remorini favorito da una sponda del solito Vanni: palla sopra la traversa. Nell’ultima azione della prima frazione di gioco Buschiazzo ferma in scivolata un incursione di Vanni. Il primo tempo si chiude sull’1-0 per il Pisa.

Ad inizio ripresa dentro nelle file del Pisa Cardelli che fa la sua Staffetta con Gori. Dentro anche Birindelli per Izzillo Cernigoi prende il posto di Moscardelli e Masucci quelli di Marconi. Il Pisa raddoppia al minuto 52. Cross da destra di Zammarini  Lisi controlla e con il destro in diagonale buca il portiere avversario: 2-0. La partita vera di fatto termina qui. In seguito ancora girandola di sostituzioni che svuotano le rispettive panchine. Adesso le due squadre sono in campo in maniera piuttosto sperimentale. Quello che c’è da sottolineare è che è il miglior Pisa degli ultimi anni visto a Ponsacco. Nelle altre apparizioni agostane in via della Rimembranza negli scorsi precampionati i nerazzurri avevano deluso. Tornando al campo Cernigoi prova un paio di numeri ma senza successo. Il Ponsacco sfiora il il gol dell’1-2,con i due nuovi entrati: cross di Albanese colpo di testa di Semprini, ma Cardelli tocca sulla traversa. Pericolo scampato per il Pisa. Nelle file nerazzurre entrano anche Petrosino e Galligani. Marin ha un buono spunto va sul fondo in velocità mette in mezzo ma Cernigoi anziché attendere la palla sul secondo palo incrocia e la sfera attraversa tutta l’area e l’azione sfuma.

FC PONSACCO – PISA SC 0-2

FC PONSACCO: Bulgarella (78′ Bartolozzi); Lici (71′ Albanese), Gremigni (53′ Menichetti), Mazzanti, Colombini; Remorini (53′ Castorani), Mariani (53′ Zorica), Caciagli (71′ Onnis), Tazzer (53′ Tehe), Doveri (71′ Benericetti) , Vanni (66′ Semprini). A disp, Carlucci, Benvenuti. All. Giovanni Maneschi.

PISA SC (3-5-2): Gori (46′ Cardelli), Meroni (71′ Maffei), Brignani (82′ Galligani), Buschiazzo (82′ Petrosino), Zammarini (60′ Marin) , Gucher (60′ Nacci), Izzillo (46′ Birindelli), Di Quinzio (60′ Marchesi), Lisi (60′ Cuppone) Moscardelli (46′ Cernigoi) , Marconi (46′ Masucci). A disp. D’Egidio. All. Luca D’Angelo.

 

ARBITRO: Celandro di Pontedera (Ass. Cheli-Mantella)

RETI: 12′ Moscardelli (rig.), 52′ Lisi

NOTE: serata fresca terreno in buone condizioni. Ammoniti Gremigni, Colombini, Izzillo, Buschiazzo. Angoli 2-2. Rec pt 2′, st 2′.

By