Meningite, continua la campagna vaccinale della Asl. Potenziati i servizi

PISA – Per rendere più accessibile l’accesso alla vaccinazione, l’ASL 5 di Pisa ha ulteriormente potenziato il numero degli ambulatori vaccinali e quello degli operatori addetti al call center ed ha pubblicato sul sito internet (da lunedì) la lista dei pediatri che hanno aderito all’accordo e che quindi effettuano le vaccinazioni nel proprio ambulatorio.

Negli ultimi mesi i pediatri di famiglia hanno vaccinato, solo nella zona pisana, circa 600 bambini al mese. La ASL 5 ricorda che anche i medici di famiglia si sono resi disponibili volontariamente a vaccinare i propri assistiti rivolgendo un appello a tutti i cittadini in modo da stimolare l’adesione alla vaccinazione. “Con l’arrivo della stagione fredda – sostiene il dott. Giuseppe Figlini, presidente dell’ordine dei medici – il rischio di contrarre malattie infettive aumenta e, di conseguenza, aumenta il rischio di contagio, per questo rinnovo l’invito alla vaccinazione. Nei prossimi giorni sarà disponibile anche il vaccino antinfluenzale, un’ulteriore precauzione da mettere in atto soprattutto per i soggetti a rischio e per le persone anziane. Come ben sappiamo l’influenza può degenerare in malattie spesso letali, per questo i medici di famiglia lavorano in accordo con l’azienda sanitaria per la tutela della salute pubblica, missione che ogni medico ha l’onere e l’onore di perseguire. Inoltre, conclude Figlini , è bene sfatare i pregiudizi che si sono creati intorno ai vaccini e ricordare che questi hanno debellato malattie importanti e invalidanti”. La Asl5 ricorda che il numero del call enter è 800-177744.

By