Mercato. C’è anche il Pisa nella corsa per Brunori e Iemmello. Piace un giovane del Toro

PISA – Tempo di acquisti – cessioni con i soliti “rumors” di mercato che impazzano in continuazione. Iemmello e Brunori sono i due nomi accostati al Pisa nella gironata di mercoledì.

di Maurizio Ficeli e Antonio Tognoli

Il Ds Roberto Gemmi infatti non ha smentito le voci riguardanti i due attaccanti ospite a Sportitalia. Matteo Brunori classe ’94 attaccante nella stagione appena conclusa ha affrontato il Pisa da avversario vestendo la maglia dell’Arezzo. Brunori, di origine umbra, ma nato in Brasile, di proprietà del Parma, società a cui ha fatto rientro pochi giorni fa. Pietro Iemmello, attaccante dopo l’esperienza a Foggia, tornerà al Benevento per fine prestito e secondo quanto riportato da Sportitalia, alle pretendenti dell’attaccante, si sarebbe aggiunto il Pisa oltre a Perugia. Anche questa operazione non è stata smentita dal Ds Gemmi.

Il portale Tuttoc riporta l’interesse sul giovane centrocampista di scuola Torino Shady Oukkhada. Il calciatore di origine marocchina classe ’99, si è messo in evidenza quest’anno nello stesso girone di serie C dove militava il Pisa, vestendo la maglia dell’Albissola. Attualmente ha rinnovato il suo contratto fino al 2021 con il Torino che però lo vuol girare altrove a fare esperienza. Fra i club che hanno manifestato interesse per lui oltre al Pisa Sporting Club c’è il Siena.

Sembra invece raffreddarsi la pista che porta a Salvatore Santoro della Casertana. Dalla Campania giungono voci contrastanti. Solo con una grossa offerta Santoro potrebbe partire.

Suggestiva invece l’ipotesi di un ritorno per Andrea Tabanelli all’ombra della Torre. Il centrocampista ha rinnovato con il Lecce fino al 2020 e potrebbe essere ceduto in prestito. Vedremo.

In dirittura di arrivo invece le trattative per l’acquisto dei difensori Ramzi Aya dal Catania e Francesco Belli dall’Entella. Il 1 luglio giorno dell’apertura del calcio mercato verranno depositati i primi due contratti.

By