Mercato. Masucci in pole per l’attacco, ma il Pisa rimane sulla pista De Luca

PISA – Continua sottotraccia il lavoro dei dirigenti nerazzurri. L’obiettivo è quello di rinforzare La Rosa nerazzurra in vista della seconda parte del campionato. E nonostante le festività la famiglia Corrado sta lavorando alacremente per portare nomi nuovi alla corte di mister Gattuso, che proprio questa mattina riprenderà ad allenare il gruppo.

LE NEWS SUL CALCIOMERCATO SONO OFFERTE DA:

di Antonio Tognoli

PISA-MASUCCI: CONTATTI INSISTENTI. Nelle ultime ore di mercato salgono le quotazioni di Gaetano Masucci, riserva di lusso dell’Entella di mister Breda, che sta trovando poco spazio nella formazione ligure anche per la grande stagione di Caputo. 58 presenze in totale nelle due stagioni con i biancoazzurri con tredici reti all’attivo. L’attaccante irpino, classe 84, che può essere impiegato anche come esterno però le sue migliori annate le ha vissute con la maglia del Sassuolo dove ha militato dal 2004 al 2011 proprio con Gigi Riccio attualmente il secondo di mister Gattuso, che vuole fortemente l’attaccante e sembra abbia messo in cima alla lista proprio il bomber di Avellino. Se ne parlerà lunedì e chissà che le prossime ore possano essere quelle decisive per lo sbarco all’ombra della Torre di Masucci.

DE LUCA SEMPRE NEL MIRINO. In parallelo il Pisa rimane vigile sulla pista che potrebbe portare a Giuseppe De Luca, anche se sull’attaccante SONO piombate nelle ultime ore altre squadre di serie B, che avrebbero preso contatti con l’Entourage del giocatore. In pole per ora rimane il Pisa, anche se sul giocatore sembrano essersi inserite Vicenza, Cesena e Novara. Non solo attaccanti però nel mirino dei nerazzurri che lavorano anche sulla Blanchard (sul giocatore c’è massima attenzione) anche se il Perugia sta lavorando sul giocatore. Le ultime ore potrebbero essere decisive anche per l’arrivo del centrocampista classe 96 del Mantova Zammarini che il Genoa dovrebbe girare in prestito proprio si nerazzurri.

By