Mercato. Dopo Negro il Pisa prova l’assalto a Salvatore Caturano

PISA – Il mercato del Pisa non si ferma e dopo essersi assicurata le prestazioni di Maikol Negro, la società del presidente Giuseppe Corrado si getta a capofitto su un altra punta di spessore, Salvatore Caturano, classe 90, nato a Napoli, la scorsa stagione nel Lecce dove ha reliazzato diciassette centri in 36 presenze.

Inutile dire che sarebbe il profilo giusto da affiancare a Negro, altro bomber di razza che ha sposato il progetto Pisa.

Caturano è cresciuto calcisticamente ad Empoli dove ha anche esordito in serie A. Tra le altre ha indossato le maglie di Taranto, Viareggio, Melfi, Ascoli dove nel gennaio 2016 è passato a Lecce. In Puglia nella prima parte della sua avventura ha realizzato tre reti in tredici incontri con Braglia in panchina, la stagione appena conclusa è andata decisamente meglio.

Il Pisa prova un altro colpo ad effetto per regalare a Gautieri un altro attaccante di spessore.

Loading Facebook Comments ...
By