Mercato Pisa, non solo le punte. Blanchard e Fornasier per la difesa. Il nome nuovo è Zammarini

PISA – E’ stato un primo giorno interlocutorio e di sondaggi per gli operatori nerazzurri impegnati a Milano per dare la caccia ai quattro cinque colpi attesi da Gattuso per rinforzare la squadra. Molti i nomi sul taccuino.

 LE NEWS SUL CALCIOMERCATO SONO OFFERTE DA:

di Antonio Tognoli

CAPITOLO ATTACCO. Non soltanto Giuseppe De Luca e il sogno che si chiama Alfredo Donnarumma il Pisa sta trattando anche Masucci, attaccante in forza all’Entella. Tutte e tre le piste sono ancora percorribili, ma ci vorrà ancora qualche giorno. Ma intanto la Salernitana si è mossa per una punta, anzi per due, chiedendo informazioni su Rivarolo (al Foggia) e su Roberto Insigne. Chiaro che se dovessero arrivare in Campania almeno uno di questi due giocatori, la trattativa per Donnarumma al Pisa potrebbe sbloccarsi. Sempre in stand by la situazione Ganz. Il Verona prima di cedere il giocatore ha bisogno dell’arrivo di un attaccante.

SI CERCA UN DIFENSORE. PIACCIONO BLANCHARD E FORNASIER. Arriverà almeno un difensore in casa nerazzurra. Il sogno del Pisa, come scrive Alfredo Pedulla, è quello di portare in nerazzurro il roccioso difensore grossetano Leonardo Blanchard, in forza al Carpi di Castori. Il difensore, che ha un ingaggio importante, è stato anche avversario del Pisa quando vestiva la maglia del Frosinone in un play off di quattro stagioni orsono, che lo vide protagonista di una gomitata a Rocco Sabato. In difesa piace anche il classe 93 Michele Fornasier, veneto, in forza al Pescara, dove ha disputato in due stagioni cinquantacinque gettoni di presenza.

CINELLI PER ORA NO. Al momento sembra molto difficile arrivare ad Antonio Cinelli del Cesena (di proprietà del Chievo). Con la partenza quasi sicura di Kone i bianconeri perderebbero due pedine non da poco in mezzo al campo. Il Pisa però tornerà nei prossimi giorni sul giocatore, nella speranza che Aramu, chiuso a Torino, accetti la proposta del club romagnolo di scendere di categoria. In quel caso Cinelli potrebbe lasciare il gruppo di Camplone. Sempre aperta la pista che porta al centrocampista Vacca, che lo scorso anno mise in seria difficoltà  il Pisa con la maglia del Foggia nel doppio confronto play-off.

NOME NUOVO. Nel frattempo però spunta un nome nuovo nella lista degli operatori di mercato nerazzurri. Secondo il giornalista Alfredo Pedulla il Pisa avrebbe chiesto informazioni su Roberto Zammarini, seguito anche da club di serie A, classe 1996, che si è imposto all’attenzione degli operatori di mercato con la maglia del Mantova. I contatti sembrano già avviati da tempo, tra la società nerazzurra e l’Entourage del giocatore.

Nella foto sopra Roberto Zammarini in azione

By