“Mercy” in scena al Teatro dei Coraggiosi di Pomarance

Pomarance – Sabato 24 febbraio la Compagnia Francesca Selva va in scena a Pomarance con la sua nuova produzione “Mercy”. Lo spettacolo scelto dalla Fondazione Toscana Spettacolo per la Stagione teatrale 2017/2018 del Teatro dei Coraggiosi, racconta la storia di Mercy, una donna cresciuta in un laboratorio di maglieria creato dalla madre negli anni ‘70. Il rumore della macchina da cucire è stata la colonna sonora della sua giovinezza. Se non lo sentiva, non riusciva nemmeno ad addormentarsi. La notte che non lo sentì più, le cambiò la vita. “Mercy” sembra una storia tratta dalla cronaca nera, che potrebbe essere ambientata in metropoli come Milano, Roma o Amburgo. Invece sempre più spesso le storie come questa accadono in provincia, dove sono collegate al malessere della vita e di una società inquieta e sempre più indifferente, che non conosce misericordia (mercy appunto) ma alimenta disprezzo, odio e violenza verso le persone più fragili. Per denaro, per razzismo o gelosia,  ma anche solo per noia. Lo spettacolo in programma alle 21.15, è realizzato con la collaborazione di Straligut Teatro, le musiche originali di Giulio Aldinucci e le incursioni video di Antonio Bartoli e Silvia Folchi – Videodocumentazione. Protagoniste sulla scena la danzatrice Maria Vittoria Feltre che interpreta “Mercy” e sua madre interpretata con grande intensità e talento dall’attrice Anna Amato. Le coreografie sono di Francesca Selva, il soggetto e la regia di Marcello Valassina.

By