Il “Mese della cultura”. Omaggio di Volterra a Carlo Cassola

Volterra – Giovedì 19 ottobre al Teatro Persio Flacco si terrà lo spettacolo teatrale “Il taglio del bosco” per la regia di Giovanni Guidelli a cura associazione culturale Avatar con la collaborazione dell’Accademia dei Riuniti (ore 21,15; matina per le scuole ore 11).

L’evento, promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Volterra, ha la finalità è omaggiare Carlo Cassola nel centenario della sua nascita nel “Mese della Cultura” di Volterra.

Lo spettacolo è un adattamento teatrale del racconto di Carlo Cassola e vedrà sul palco oltre a Guidelli, protagonista di numerose fiction Rai e Mediaset tra cui “Elisa di Rivombrosa”, Henry Bartolini, Mirko Batoni, Diego Conforti, Vanni Corbellini, Francesco Grifoni, Nicola Pecci, Gabriele Zini.

La vicenda si svolge sulla cima di Berignone, dove cinque boscaioli trascorrono alcuni mesi per tagliare il bosco. Qui il lavoro, le sigarette, le storielle raccontate da Francesco e il riposo dentro al capanno si ripetono secondo un ritmo cadenzato sempre uguale, tutti i giorni. Ma è nell’incessante ciclo degli eventi, che ritornano proprio come le stagioni, che emergono i valori della famiglia e dell’amicizia, il senso di responsabilità, la solitudine, il dolore per una perdita, e si apprezzano con sincero stupore le piccole cose, come il Natale coi propri cari e la neve improvvisa.

 

By