Messina – Tuttocuoio 1-0. Ai neroverdi non basta la reazione finale al gol-lampo di Corona

PISA – L’importante match di Messina è deciso dal gol lampo di Corona dopo appena 28 secondi dal calcio d’inizio. Dopo un primo tempo in sofferenza, nella ripresa (anche con l’uscita di scena di Colombo per infortunio e di Giannattasio espulso) i neroverdi si dannano per ottenere il pareggio, ma senza esito.

Alla fine però vincono i messinesi di Grassadonia che che superano in classifica proprio i ragazzi di mister Alvini. Brutta la notizia dell’infortunio a Colombo (da valutare), così come la terza sconfitta consecutiva. Domenica prossima seconda trasferta a Melfi.

Succede tutto nei primi 30′secondi del match: destro preciso sul secondo palo di Costa Ferreira che si stampa sul palo, alla ribattuta arriva lesto Corona che libera il sinistro e fa subito centro battendo l’estremo difensore Bacci. Messina subito in vantaggio. I successivi 20 minuti sono un monologo giallorosso, ma la squadra di Grassadonia sciupa diverse occasioni da rete peccando di incisività sotto porta. Nel finale dei primi 45 minuti i padroni di casa allentano la pressione porgendo il fianco ad un Tuttocuoio spuntato.

La ripresa inizia sulla falsa riga del primo. Al minuto 55′ Giannattasio già ammonito si vede espellere per un fallo di mano. Neroverdi sotto di un gol, in dieci e senza l’apporto decisivo di Colombo in attacco. Nel finale il Tuttocuoio lotta e tenta in tutti i modi di pareggiare (Bacci in occasione di un corner andrà in cerca di glori ain aria avversaria), ma il risultato non cambia più.

MESSINA-TUTTOCUOIO 1-0

MESSINA: Lagomarsini, Guerriera, Silvestri, Bucolo, Pepe, Ignoffo, Costa Ferreira, Maiorano (56′ Franco), Corona, Buongiorno (64′ Chiaria), Bolzan; a dis. Iuliano, De Bode, Caldore, Quintoni, Siciliano. All. Grassadonia.

TUTTOCUOIO: Bacci, Arvia, Cacelli (59′ Balde), Zane, Colombini J (’93 Di Giuseppe), Falivena, Giannattasio, Salzano, Ferrari, Colombo (40′ Mariani), Rosati; a dis. Morandi, Cardarelli, Colombini S, Pane. All. Alvini.

ARBITRO: Riccardo Ros di Pordenone; primo assistente: Giuseppe di Guglielmo di Ariano Irpino; secondo assistente: Nazzareno Manco di Vibo Valentia.

RETE: pt 1′ Corona

NOTE. Espulso Giannattasio (T) al 55′ per doppia ammonizione; ammoniti: Rosati (T), Pepe (M), Ignoffo (M), Franco (M), Falivena (T); angoli: 7-9; recupero: 2′ e 4′.

20140113-003101.jpg

By